A Rotterdam lo skatepark più grande d’Europa

225 Visualizzazioni

9 giugno 2015

A Rotterdam lo skatepark più grande d’Europa

Da ottobre 2015, lo skatepark più grande d’Europa si troverà nel cuore di Rotterdam

Continua
skatepark Rotterdam

Sono in corso i lavori di rifacimento dello Skatatepark di Rotterdam, sulla Westblaak. La nuova struttura sarà costituita da uno spazio in cemento di 1200 m2 tutto dedicato agli skaters, che non vedono l’ora di poter testare il nuovo progetto in funzione da ottobre 2015.

Ideatore del progetto è il finlandese Janne Saario, un architetto di skatepark molto conosciuto nell’ambiente. Lo stesso Saario è stato in passato uno skateboarder professionista, e meglio di chiunque altro conosce le caratteristiche che lo skatepark ideale deve avere. Parallelamente alla sua attività sportiva, ha costituito uno studio di architettura paesaggistica, specializzato soprattutto nella realizzazione di skateprak a livello internazionale. Il nuovo progetto che Saario ha pensato per Rotterdam si adatta a tutte le discipline possibili: skateboarding, pattini in linea, bmx. La nuova superficie coprirà provvisoriamente quella parte di Westblaak sulla quale al momento si trovano gli elementi per skating già esistenti.

Un look da “Transformer”

Il nuovo look dello skatepark si rifà chiaramente alla città di Rotterdam, con riferimenti al suo porto e al “Transformer”, la statua che guarda sulla pista. È proprio da questo elemento che Janne Saario si è lasciato ispirare: “Gli skaters si trasformano letteralmente in altre persone quando incominciano a muoversi su delle ruote.” In collaborazione con uno dei tanti cantieri navali del porto di Rotterdam e insieme ad alcuni skaters, materiali di scarto come putrelle di acciaio e pannelli sono stati utilizzati per la realizzazione dello skatepark.  

Il nuovo spazio si integra perfettamente all’interno delle due aiuole laterali che lo isolano dalle due carreggiate della Westblaak. È stato inoltre progettato un nuovo layout per la parte restante dell’aiuola centrale, già esistente tra lo skatepark e la Eendrachtsplein. Questa area sarà una sorta di parco verde piuttosto ampio, spazio ideale per coloro che vogliono semplicemente fare una passeggiata o riposarsi su una panchina. Saranno inclusi anche degli elementi molto intriganti per gli skaters, quali ad esempio grandi vasi di fiori con bordi che si prestano ad acrobazie sulle ruote.

Le reazioni degli addetti ai lavori

Janne Saario ha dichiarato: “Mi sono confrontato a lungo con gli utenti del parco: non è facile realizzare qualcosa che possa incontrare le esigenze di tutti in una piccola, fantastica location situata nel centro di una città come Rotterdam. Ma ce l’abbiamo fatta, e sono fiero del risultato.” 

Ricardo Paterno, skater e collaboratore del design per la nuova struttura: “Dopo l’estate, il più grande skatepark d’Europa si troverà nel cuore di Rotterdam. Sono sicuro che qui si riuniranno skaters di qualunque disciplina e livello, provenienti da ogni parte del mondo. Lo skatepark sarà anche un luogo piacevole e curioso per i passanti: non vedo l’ora dell’apertura!”