Amsterdam inventa il “bici-stop”

224 Visualizzazioni

21 agosto 2015

Amsterdam inventa il “bici-stop”

Yellow Bike, società di noleggio biciclette di Amsterdam, ha annunciato quest’estate la nuova iniziativa “Yellow Backie: couch surfing su una bicicletta”.

Continua

Yellow Bike, società di noleggio biciclette di Amsterdam, ha annunciato quest’estate la nuova iniziativa “Yellow Backie: couch surfing su una bicicletta”. L'idea nasce dalle menti di Wilmar Versprille e Matthijs Groos per dare la possibilità ai turisti di vedere Amsterdam con gli occhi di un suo abitante e per gli abitanti della città di entrare in contatto con persone da tutto il mondo. Yellow Backie è un portapacchi giallo che gli abitanti della capitale possono montare gratuitamente sulle loro biciclette. In tal modo daranno la possibilità a turisti e passanti di salire in sella con loro, e li condurranno in giro per la città.

Come funziona?

Ogni abitante di Amsterdam può montare presso Yellow Bike un portapacchi di colore giallo sulla sua bicicletta. Successivamente le persone possono salire a bordo e attraversare la città, anche per brevi tragitti. Per salire su una bicicletta che dispone del portapacchi giallo basta gridare "Backie!" quando se ne vede passare uno. Il servizio è completamente gratuito.

Hanny Kooij, direttore di Yellow Bike, ha dichiarato: "Negli ultimi mesi sui media appaiono un sacco di notizie negative circa il crescente numero di turisti che visitano la nostra città. Con questa iniziativa vogliamo dimostrare che il contatto tra Amsterdam e turisti può essere anche molto piacevole e costruttivo”.

Couch Surfing su una bicicletta

Grazie ai portapacchi gialli di Yellow Bike, i turisti possono scoprire Amsterdam in modo originale e per gli abitanti è un bella occasione per incontrare e conoscere nuove persone. E’ un po' come il concetto di couch surfing, ma su una bicicletta. Ci sono già diversi Yellow Backie nella capitale, ed entro la fine dell’anno si prevede di raggiungere quota 200. Ma attenzione, condizione necessaria per diventare un’autista di Yellow Bike è una forte motivazione.

Si può già fare domanda per montare il portapacchi giallo di Yellow Bike direttamente sul sito: www.YellowBackie.org