Marilyn Monroe in mostra ad Amsterdam

6 Visualizzazioni

17 novembre 2016

Marilyn Monroe in mostra ad Amsterdam

Nell’anno in cui avrebbe compiuto novant’anni, la Nieuwe Kerk di Amsterdam offre un tributo ad una grande icona di stile: Marilyn Monroe. Dal 1 ottobre 2016 al 5 febbraio 2017, la mostra 90 Years Miss Monroe: Reflecting on a Female Icon sarà dedicata alla vita e all’eredità lasciata dall’indimenticabile attrice, attraverso numerosi oggetti personali provenienti dalla sua abitazione nella 5th Helena Drive di Brentwood, in California.

Continua
Marilyn in a scene of the movie Bus Stop (1956). Photograph by Milton Greene. Copyright owner: Ted Stampfer.

Nell’anno in cui avrebbe compiuto novant’anni, la Nieuwe Kerk di Amsterdam offre un tributo ad una grande icona di stile: Marilyn Monroe. Dal 1 ottobre 2016 al 5 febbraio 2017, la mostra 90 Years Miss Monroe: Reflecting on a Female Icon sarà dedicata alla vita e all’eredità lasciata dall’indimenticabile attrice, attraverso numerosi oggetti personali provenienti dalla sua abitazione nella 5th Helena Drive di Brentwood, in California.

Questa mostra autobiografica esplora il mondo di Marilyn a 360 gradi: oltre all’apparenza esteriore caratterizzata dal glamour e dal successo, anche il mondo interiore e solitario della star occupa la scena, descrivendo sia le battute d’arresto, sia l’umorismo e la creatività di una personalità progressista. Determinata a costruirsi una carriera a proprio modo, Marilyn riuscì a guadagnarsi un prestigio che ancora oggi cattura l’immaginazione di molti. La sua celebre frase “Non mi importa vivere in un mondo di uomini, purché io possa viverci da donna”, dice molto su chi Marilyn fosse e volesse essere, del suo tempo e del mondo che la circondava.

Gli averi della diva sono stati preservati dagli eredi nella loro integrità, senza mai essere spostati per decenni. A 37 anni dalla scomparsa però, molti dei beni furono messi all’asta, inizialmente presso Christie’s a New York, e successivamente in altre sale. Un considerevole numero di cimeli fu acquistato dal collezionista Ted Stampfer, e in questo periodo sono i protagonisti della mostra alla Nieuwe Kerk. Famosi capi d’abbigliamento, accessori, documenti personali, fotografie e clip di svariati film, danno una visione unica e intima della donna Marilyn, vista sia sotto che fuori dai riflettori.

Lo scorso 1 giugno, giorno del compleanno di Marilyn, la Nieuwe Kerk ha ricordato la star con il tributo del cantante jazz Paul van Kessel e la comparsa della sosia Memory Monroe in piazza Dam, a bordo di una Cadillac Fleetwood originale del 1962. Durante l’evento, Cathelijne Broers, direttrice della Nieuwe Kerk, ha svelato che il famoso The Dress, l’abito bianco icona indossato da Marilyn, sarebbe stato parte integrante della mostra. Fu realizzato in due esemplari da William Travilla nel 1955: uno indossato da Marilyn per le riprese della celeberrima scena del film Quando la moglie è in vacanza; l’altro, chiamato The Dress, è da sempre utilizzato in tour e, grazie all’intervento del curatore ospite Ted Stampfer, è ora in mostra presso la Nieuwe Kerk. Oltre a questo pezzo formidabile, è possibile ammirare più di 250 oggetti personali appartenuti a Marilyn.

Cathelijne Broers, direttrice della Nieuwe Kerk, ha dichiarato: “È piuttosto notevole il fatto che siamo riusciti ad esporre un esemplare del famoso abito bianco, poiché è realizzato con un tessuto delicato con più di 50 anni. Tuttavia, una mostra dedicata a Marilyn Monroe sarebbe stata incompleta senza un pezzo così importante. Gli abbiamo senz’altro assicurato un posto di rilievo all’interno di questa esposizione.”

De Nieuwe Kerk Amsterdam
Communication, Education & Marketing Department
Martijn van Schieveen e Marcia Sondeijker
T +31 (0)20 626 81 68
pressoffice@nieuwekerk.nl
www.nieuwekerk.nl