Tong Tong Fair, il più grande festival eurasiatico al mondo!

43 Visualizzazioni

3 marzo 2016

Tong Tong Fair, il più grande festival eurasiatico al mondo!

La storia e gli obiettivi L'obiettivo dell'organizzazione Tong Tong è quello di promuovere la cultura e la storia indonesiano-eurasiatica ad un vasto pubblico. La cultura indonesiano-eurasiatica è una cultura secolare, che ha origine quando i commercianti europei navigarono verso l'arcipelago indonesiano e installarono lì le loro attività commerciali.

Continua

La storia e gli obiettivi

L'obiettivo dell'organizzazione Tong Tong è quello di promuovere la cultura e la storia indonesiano-eurasiatica ad un vasto pubblico.

La cultura indonesiano-eurasiatica è una cultura secolare, che ha origine quando i commercianti europei navigarono verso l'arcipelago indonesiano e installarono lì le loro attività commerciali.

Sono dunque tre secoli di stretta unione tra i Paesi Bassi e l'arcipelago Indonesiano (e altre culture come quella Malesiana o dello Sri Lanka) che hanno lasciato il segno sia in Indonesia che nei Paesi Bassi. L'Aia lo dimostra essendo famosa proprio come “la capitale Indonesiana-eurasiatica del mondo”, non solo per ragioni storiche ma anche per il gran numero di organizzazioni Indonesiane presenti in città, per il numero elevato di 'Tokos' e ristoranti indonesiani e ovviamente per la Tong Tong fair. Tutto questo accade perché dal 1945 fino alla metà degli anni Sessanta, circa 300.000 persone di ogni rango ed età sono migrate dall’Indonesia all'Olanda per iniziare una nuova vita. La maggior parte di loro erano di origine mista, nati e cresciuti nelle Indie orientali olandesi rimpatriate in un paese che non avevano mai visto prima.

La fiera

La Tong Tong fair si svolge da ben 58 edizioni a L'Aia, ed è la più grande fiera eurasiatica al mondo. Nasce sotto il nome di Pasar Malam Tong Tong nel 1959, per poi diventare nel 2009 Tong Tong fair.

L'evento è una miscela stimolante tra un festival culturale, esposizioni di differenti generi e una fiera culinaria.  Tutto si svolge tra tende e bancarelle. Per chi non ha tempo o denaro per viaggiare fino al Sud-Est asiatico, Tong Tong Fair a L'Aia è il posto perfetto per sentirsi in Oriente. In fiera è possibile passeggiare per l’immensa esposizione Gran Pasar, dedicata all’est e all’ovest asiatico: un pullulare di centinaia di bancarelle che offrono e esibiscono merce orientale e tantissimi alimenti tipici. Molti degli espositori vengono direttamente dall’Indonesia e in numero crescente anche dal Vietnam e dalla Malesia.

Molto prestigiosa è anche la Food Court tra le più grandi del suo genere in Europa con decine di ristoranti e 'warungs'.

Il festival

Alla Tong Tong Fair le tradizioni e le culture asiatiche non sono solo rappresentate attraverso oggetti e pietanze, ma anche all’interno dei teatri della fiera.

Il Tong Tong Podium è infatti il luogo dove si esibiscono i maggiori artisti della musica, danza e moda orientale.

L'intimate Tong-Tong-theatre invece ospita conferenze, interviste e varie performance teatrali.

Nel Bengkel (studio) invece è possibile partecipare a diversi tipi di laboratori: musica, danza, arte, cucina per apprendere tutto sulla cultura orientale. Questo è possibile grazie ad artisti, scrittori professori e studiosi provenienti da Indonesia, Singapore, Malesia, Vietnam, Cambogia, Sri Lanka, Stati Uniti e tanti altri paesi che studiano questa cultura.

Questi teatri ospitano in soli nove giorni centinaia di eventi differenti.

Orari e Biglietti

I biglietti includono sia la visita alla fiera che l’ingresso ai vari spettacoli 
Giornaliero settimanale: € 13,5, giornaliero weekend: €16,5
Over 65 settimanale: €11 Over 65 weekend: €12,5
Serale (dopo le 17.30): € 7,5, Studenti: €11, Bambini (4-11 anni): € 4,5

Luogo e orari di apertura:

Koningskade 1, 2596 L'Aia, (a cinque minuti a piedi dalla stazione centrale di L'Aia, 30 minuti dall’aeroporto di Schiphol) Aperta dalle 12.00 alle 22.00.
www.tongtongfair.nl