Bomboloni e frittelle alle mele

Denise Kortlever, lunedì 16 dicembre 2013, 912 Visualizzazioni

Bomboloni e frittelle alle mele

Gustare queste dolci leccornie fritte è parte integrante dei festeggiamenti per salutare il nuovo anno, solitamente con l'accompagnamento di una coppa di champagne a mezzanotte. Gli 'oliebollen' sono dolci simili ai bomboloni, fatti con una pastella a base di farina, uova, lievito e latte e fritti in olio bollente. A volte viene usata la birra al posto del lievito e vengono aggiunti ingredienti facoltativi quali uvetta, scorza candita e mele. Infine gli 'oliebollen' vengono inevitabilmente spolverati con una generosa dose di zucchero a velo. Gli 'appelbeignets' sono frittelle tonde ripiene di mela, fatte con una pastella dolce, fritte in olio bollente e servite con zucchero e cannella.

Continua

Gustare queste dolci leccornie fritte è parte integrante dei festeggiamenti per salutare il nuovo anno, solitamente con l'accompagnamento di una coppa di champagne a mezzanotte. Gli 'oliebollen' sono dolci simili ai bomboloni, fatti con una pastella a base di farina, uova, lievito e latte e fritti in olio bollente. A volte viene usata la birra al posto del lievito e vengono aggiunti ingredienti facoltativi quali uvetta, scorza candita e mele. Infine gli 'oliebollen' vengono inevitabilmente spolverati con una generosa dose di zucchero a velo. Gli 'appelbeignets' sono frittelle tonde ripiene di mela, fatte con una pastella dolce, fritte in olio bollente e servite con zucchero e cannella.

Alcune persone preparano gli 'oliebollen' e gli 'appelbeignets' nella cucina di casa, spesso seguendo vecchie ricette di famiglia, ma vi sono anche tradizionali bancarelle, le 'oliebollenkramen', che vendono le dolci delizie a tutti coloro che hanno minori doti culinarie o meno pazienza. Il quotidiano olandese Algemeen Dagblad organizza persino una competizione annuale in cui una giuria anonima valuta la qualità degli 'oliebollen' venduti in tutta l'Olanda. La classifica con i risultati del test è sempre molto attesa, e i vincitori dovranno far fronte a lunghe code di clienti negli ultimi giorni dell'anno. Il panettiere Richard Visser di Rotterdam detiene il record assoluto, con otto vittorie. Visser non svelerà mai la sua ricetta, ma afferma che dosi precise e ingredienti a temperatura ambiente sono la chiave del suo successo.

Bomboloni e frittelle non sono irrinunciabili solo per chi vive in Olanda; alcuni olandesi emigrati all'estero non possono nemmeno immaginare di celebrare Capodanno senza i tradizionali 'oliebollen' del loro paese. Una di loro è Nicole Holten, che vive negli Stati Uniti e scrive un blog sul cibo olandese sul sito The Dutch Table. "Da bambina compravo gli oliebollen presso la bancarella della nostra strada. Li mangiavamo a Capodanno, mentre guardavamo la TV aspettando i fuochi d'artificio. Ancora oggi preparo sempre gli oliebollen per l'ultimo dell'anno. Mi ricordano la mia casa, il mio paese, l'Olanda. Senza di loro non sarebbe la stessa cosa."

La ricetta non tanto segreta degli 'oliebollen' di Nicole:
Ingredienti per circa 6 oliebollen: 125 gr di farina, 120 ml di latte tiepido, 2 cucchiaini di lievito secco attivo, 1 cucchiaio di burro ammorbidito, 1½ cucchiaio di zucchero, una presa di scorza di limone e di sale, 1 uovo, 2 cucchiai di uvetta, zucchero a velo

Preparazione: Inzuppare l'uvetta in rum o acqua, preferibilmente la sera prima.
Sciogliere il lievito nel latte tiepido. Aggiungere la farina, lo zucchero e la scorza di limone al latte con il lievito e mescolare delicatamente. Incorporare l'uovo e il sale e continuare a mescolare fino ad ottenere una miscela omogenea. Aggiungere l'uvetta strizzata. Coprire e lasciare lievitare fino a quando l'impasto non ha raddoppiato il suo volume. Reimpastare e lasciare lievitare nuovamente.
Nel frattempo scaldare l'olio in una friggitrice a 190 °C. Predisporre un piatto con carta da cucina per assorbire l'olio in eccesso. Rimestare la pastella. Prelevare una dose con un cucchiaio grande (o con un porzionatore da gelato), versarla nell'olio bollente e friggere il bombolone per circa 4 minuti per parte o finché non diventa dorato. Lasciare scolare sulla carta da cucina, trasferire in un piatto pulito e spolverare di zucchero a velo.

La ricetta:
Scopri di più sulla zona
Google map

Scopri l'Olanda in ogni stagione

L'Olanda è splendida in ogni stagione. Scopri i suggerimenti più interessanti per una vacanza in primavera, estate, autunno o inverno.

Continua