Breda è la città dell'età Nassau

505 Visualizzazioni

Breda è la città dell'età Nassau

Breda rappresenta la città principale dell’età Nassau in Olanda, di cui vanta numerosi imponenti monumenti. Tra il 1403 e il 1568, gli antenati della nostra famiglia reale decisero di trasformare Breda in un città bellissima, piena di edifici riccamente decorati. Ancora oggi queste perle architettoniche, come la Grote Kerk o Chiesa Maggiore, il Castello di Breda e la bucolica corte residenziale di Begijnhof, riescono a lasciare a bocca aperta.

Continua

Breda rappresenta la città principale dell’età Nassau in Olanda, di cui vanta numerosi  imponenti monumenti. Tra il 1403 e il 1568, gli antenati della nostra famiglia reale decisero di trasformare Breda in un città bellissima, piena di edifici riccamente decorati. Ancora oggi queste perle architettoniche, come la Grote Kerk o Chiesa Maggiore, il Castello di Breda e la bucolica corte residenziale di Begijnhof, riescono a lasciare a bocca aperta.

  • Visitate la Chiesa Maggiore di Breda e salite fino in cima alla sua torre.
  • Passeggiate lungo la storica corte di Begijnhof.
  • Prenotate un tour per scoprire come viveva l’aristocrazia terriera nel castello.

I 5 principali monumenti dell’età Nassau:

1. La Chiesa Maggiore

La Chiesa Maggiore, o Onze-Lieve-Vrouwekerk, è probabilmente l’edificio più conosciuto di Breda. Questa basilica cruciforme in stile gotico ha una storia unica e, dalla sua torre di 97 metri, offre un panorama meraviglioso della città, sempre che abbiate voglia di salire fino all’ultimo gradino! Ben nove antenati della famiglia Nassau sono sepolti nella Cappella dei Principi, sotto a un soffitto dorato, tra cui il primo Principe d’Orange. La Chiesa si può visitare gratuitamente, mentre salire le scale della torre costa 5 euro. Ma se il tempo è bello, la magnifica vista sulla città vale decisamente il prezzo!

2. La corte di Begijnhof

Addentratevi nella tranquilla pace della corte residenziale di Begijnhof e immergetevi in un mondo lontano secoli. Questa incantevole corte residenziale si trova nel centro della città, sulla via Catharinastraat. È ancora possibile vedere le vecchie abitazioni delle beghine, una chiesa, la canonica e il profumatissimo giardino di erbe aromatiche. Se desiderate saperne di più sull’epoca e la vita delle beghine di Breda, al numero 29 troverete il Museo Begijnhof.

3. Il Castello di Breda

Il Castello di Breda si trova nel centro della città, in piazza Kasteelplein. Da qui l’aristocrazia terriera di Breda ha imposto il proprio volere sulla città per secoli. Nel corso dei secoli sono state aggiunte diverse parti al Castello, e dal 1826 qui si trova l’Accademia Militare Reale. Si può visitare il Castello soltanto con tour guidati, organizzati dall’ufficio turistico di Breda.

4. Il parco Valkenberg

Questo bellissimo parco cittadino, giardino del Castello di Breda fino al 1812, deve il suo nome a una falconiera situata alla sua estremità che veniva usata in passato come punto di partenza per la caccia con i falconi. Oggi rappresenta il posto perfetto per godersi il sole o ammirare il panorama dai tavolini all’aperto.

5. Le case dell’aristocrazia terriera

La famiglia Nassau attirò molti nobili in città, che costruirono bellissime case, caratterizzate da una forma a L o U contenente una corte interna, mura esterne in mattoni, torri scalari in stile tardo gotico e telai delle finestre in pietra.

  • A Breda, le seguenti case sono rimaste intatte:
  • Hofhuis Huis Brecht, Cingelstraat 1-3
  • Hofhuis Catharinastraat 18/20, Catharinastraat 18/20
  • Hofhuis Wijngaerde, Catharinastraat 9
  • Hofhuis de Engel (ora Justinus van Nassau), Kasteelplein 55
  • Hofhuis Assendelft, Nieuwstraat 25
  • Die Herberge or hofhuis van Renesse, Reigerstraat 22
  • Raad- en Rekenkamer (parte del Castello di Breda ), Kasteelplein
  • Hofhuis Ocrum, St. Janstraat 18
Scopri di più sulla zona
Google map

Scopri l'Olanda in ogni stagione

L'Olanda è splendida in ogni stagione. Scopri i suggerimenti più interessanti per una vacanza in primavera, estate, autunno o inverno.

Continua