Calzature di prestigio

Elleke van Duin, lunedì 10 marzo 2014, 1042 Visualizzazioni

Calzature di prestigio

Quando mi trovo all'estero e mi capita di parlare di uno dei miei argomenti preferiti, le scarpe, noto che il nostro stilista Jan Jansen ha fatto molta strada. Purtroppo è l'unico stilista di calzature olandese che gode di fama internazionale. Peccato, perché da quando ArtEZ, l'Accademia di Belle Arti di Arnhem, ha introdotto un master in modelleria delle calzature, ogni anno nuovi talenti vengono alla ribalta.

Continua

Quando mi trovo all'estero e mi capita di parlare di uno dei miei argomenti preferiti, le scarpe, noto che il nostro stilista Jan Jansen ha fatto molta strada. Purtroppo è l'unico stilista di calzature olandese che gode di fama internazionale. Peccato, perché da quando ArtEZ, l'Accademia di Belle Arti di Arnhem, ha introdotto un master in modelleria delle calzature, ogni anno nuovi talenti vengono alla ribalta.

Jan Jansen è il capostipite degli stilisti di scarpe olandesi. Dopo essersi diplomato presso l'Accademia di Arte e Industria di Eindhoven, ha seguito una formazione nel campo della produzione artigianale di calzature e ha raggiunto il culmine della sua maestria a Roma, presso i laboratori italiani di modelleria. Nel 1968 ha introdotto la propria linea di scarpe 'Jan Jansen'. I suoi modelli sono sempre innovativi, audaci e di fabbricazione artigianale. Ormai vanta un'esperienza di 47 anni nel settore, ha ottenuto numerosi riconoscimenti e le sue scarpe fanno spesso bella mostra di sé nell'ambito di esposizioni (internazionali).

Anche Fred de la Bretonière è una leggenda vivente il cui motto è: "For every soul a sole" (ad ogni anima la sua suola). Nel 2011 ha festeggiato 40 anni di fortunata attività nel settore. Firma tre marche: la classica ed elegante Fred de la Bretonière, la linea casual Shabbies e la collezione di scarpe da ginnastica Fretons. Per le suddette tre marche il suo team di stilisti, guidato da Lilian Sanderson, sviluppa scarpe da donna e da uomo, borse da donna e da uomo, cinture e, da qualche tempo, anche indumenti.

Da anni le creazioni di Fredie Stevens suscitano grande furore a livello internazionale. Tutte le scarpe utilizzate durante le sfilate della celebre coppia di stilisti Viktor & Rolf sono firmate da lei. I suoi modelli sono venduti a Londra e a Parigi. Anche Marijke Bruggink è un nome assai noto nel mondo della calzatura. Nel 1985, insieme a Marlie Witteveen, ha aperto il negozio Lola Pagola che vende le scarpe disegnate dalle due stiliste. Bruggink lavora ormai da diversi anni in qualità di stilista capo di Clarks Originals, con sede a Londra, ma la nuova generazione di modellisti di scarpe può sicuramente trarre ispirazione dal vasto archivio digitale di Lola Pagola.

Rosanne Bergsma si è diplomata nel 2009 presso ArtEZ, l'Accademia di Belle Arti di Arnhem. Durante la formazione si è specializzata nella produzione artigianale di scarpe. Dopo avere conseguito il diploma ha fondato la propria marca di calzature. Due altri nuovi talenti sono Marloes ten Böhmer, che realizza provocanti scarpe alla moda, e Roderick Pieters, la cui missione consiste nel semplificare la costruzione delle scarpe artigianali. Nel 2012 il master in Fashion Design di Arnhem ha sfornato i primi stilisti di scarpe, tra i quali Deniz Terli e Amber Verstegen. Terli ha già realizzato alcuni modelli per il negozio di calzature Sacha.

Ma anche chi preferisce i tradizionali zoccoli non rimarrà deluso. Ad Aarle-Rixtel, nel Brabante settentrionale, si trova il laboratorio artigianale 'Het Klompenschuurtje', dove Nicole van Aarle rappresenta la quinta generazione di fabbricanti di zoccoli di legno su misura. Per una scarpa personalizzata... un po' originale!

Fred de la Bretonière, vari negozi in tutta l'Olanda, ad esempio:
Utrechtsestraat 77, Amsterdam
Korte Poten - Plein 13, Den Haag
Steenweg 27, Utrecht

Jan Jansen, Rokin 42, Amsterdam
Klompenschuurtje, Helmondseweg 3B, Aarle-Rixtel

Scopri di più sulla zona
Google map

Scopri l'Olanda in ogni stagione

L'Olanda è splendida in ogni stagione. Scopri i suggerimenti più interessanti per una vacanza in primavera, estate, autunno o inverno.

Continua

Altri articoli di questo blogger