De Doelen

108 Visualizzazioni

De Doelen

De Doelen, a Rotterdam, funge sia da palazzo dei congressi sia da sala da concerto. Ogni anno presso De Doelen hanno luogo più di 1200 eventi, tra cui 600 concerti di musica classica, musica dal mondo e jazz. La fama di questa sala da concerto si estende ben oltre i confini nazionali, anche perché qui ha sede l'Orchestra Filarmonica di Rotterdam, una delle migliori orchestre sinfoniche dell'Europa.

Continua

De Doelen, a Rotterdam, funge sia da palazzo dei congressi sia da sala da concerto. Ogni anno presso De Doelen hanno luogo più di 1200 eventi, tra cui 600 concerti di musica classica, musica dal mondo e jazz. La fama di questa sala da concerto si estende ben oltre i confini nazionali, anche perché qui ha sede l'Orchestra Filarmonica di Rotterdam, una delle migliori orchestre sinfoniche dell'Europa.

L'edificio De Doelen

La 'Grote Zaal' non solo è la sala più grande dell'edificio De Doelen, ma è anche la sala da concerto più grande dell'Olanda. Sia l'architettura che l'acustica vengono fortemente elogiate. Inoltre, all'interno dell'edificio vi sono altre tre sale. Ogni anno i concerti del De Doelen attirano quasi mezzo milione di spettatori.

Il nome De Doelen deriva da un gruppo di musicisti di strada del diciassettesimo secolo. Nel 1844 l'edificio De Doelen fu designato come luogo di intrattenimento culturale. Il teatro venne completamente distrutto durante i bombardamenti del 1940. Dopo la guerra venne ricostruito e successivamente più volte rinnovato e ampliato.

Assisti ad un concerto

Con seicento concerti all'anno, vi è sempre un buon motivo per recarsi al De Doelen. Il teatro De Doelen si trova nel centro di Rotterdam ed è facilmente raggiungibile sia in macchina che con i mezzi pubblici. Puoi acquistare i biglietti per i concerti dalle 14.00 alle 18.00 presso la cassa (indirizzo: Schouwburgplein 50).



Scopri di più sulla zona
Google map

Scopri l'Olanda in ogni stagione

L'Olanda è splendida in ogni stagione. Scopri i suggerimenti più interessanti per una vacanza in primavera, estate, autunno o inverno.

Continua