Doesburg

146 Visualizzazioni

Doesburg

La città anseatica di Doesburg, che sorge lungo i fiumi Gelderse IJssel e Oude IJssel, già nel 1237 ottenne le libertà e i privilegi concessi dal feudatario al comune e fu per molto tempo la città fortificata più importante dell'Olanda. La ricchezza di quell'epoca è ancora chiaramente visibile nel centro storico splendidamente restaurato e nelle fortificazioni.

Continua

La città anseatica di Doesburg, che sorge lungo i fiumi Gelderse IJssel e Oude IJssel, già nel 1237 ottenne le libertà e i privilegi concessi dal feudatario al comune e fu per molto tempo la città fortificata più importante dell'Olanda. La ricchezza di quell'epoca è ancora chiaramente visibile nel centro storico splendidamente restaurato e nelle fortificazioni.

  • Visita la Chiesa Martini, che raggiunge 94 metri di altezza.
  • Fai una passeggiata nell'attraente centro storico.
  • Entra nel 'De Waag', uno dei caffè-ristoranti più antichi dei Paesi Bassi.

Cosa puoi fare a Doesburg?

Doesburg sorge nel centro geografico dell'Olanda orientale ed è stata per lungo tempo la città fortificata più importante dell'Olanda. La ricchezza del passato è ancora leggibile nei monumenti magnifici e negli edifici imponenti. La costruzione più famosa è probabilmente la Chiesa Martini, eretta nel quindicesimo secolo in stile tardo gotico e che raggiunge i 94 metri di altezza. Nel centro storico sorgono inoltre il municipio e l'antica pesa pubblica, denominata 'De Waag', che colpisce per l'attraente facciata a gradini. L'edificio De Waag risale al 1478 e ospita oggi uno dei caffè-ristoranti più antichi dei Paesi Bassi.
Una visita alla fabbrica della senape e dell'aceto di Doesburg è assolutamente consigliata. In questo museo scoprirai come viene prodotta la senape e perché se ne consumavano grandi quantità. La fabbrica è ancora in funzione e offre quindi la possibilità di fare una visita al contempo divertente e istruttiva.

Dove puoi mangiare a Doesburg?

Nel centro di Doesburg si trova il ristorante 'De Liefde' (Philip Gastelaarsstraat 5A) che propone un menu sorprendente, caratterizzato da nomi che richiamano all’amore. Agli amanti della nostalgia e della tradizione consigliamo di pranzare al ristorante 'La Fleur' (Kerkstraat 16), che si trova all'interno di un autentico edificio del 1632. Infine, anche l'ex deposito di armi e convento di monache 'Het Arsenaal 1309' (Kloosterstraat 15) è un locale invitante per mangiare e bere qualcosa.

Suggerimento della redazione:

Noleggia una bicicletta ed esplora il Parco nazionale De Veluwezoom. Dal 1931 questo territorio formato da colline, boschi, brughiere e sabbia finissima è un'area protetta percorribile a piedi e in bicicletta. Non sorprenderti se ti ritrovi faccia a faccia con un cervo o con un cinghiale.

Scopri di più sulla zona
Google map

Lungo il percorso delle città anseatiche

Durante queste vacanze in bicicletta scoprirai le città anseatiche olandesi.

Continua

Scopri l'Olanda in ogni stagione

L'Olanda è splendida in ogni stagione. Scopri i suggerimenti più interessanti per una vacanza in primavera, estate, autunno o inverno.

Continua

Città anseatiche

Scopri di più sulle città anseatiche olandesi.

Continua