Appelflappen

1264 Visualizzazioni

Appelflappen (fagottini alle mele)

La mela è uno dei frutti più versatili e più usati della cucina olandese. La mela è molto apprezzata nella preparazione sia di pietanze, come ad esempio la tradizionale hemel-en-aarde, un piatto a base di purè di patate con pancetta affumicata e mele acidule, sia di dolci quali la famosa torta di mele.

Continua

La mela è uno dei frutti più versatili e più usati della cucina olandese. La mela è molto apprezzata nella preparazione sia di pietanze, come ad esempio la tradizionale hemel-en-aarde, un piatto a base di purè di patate con pancetta affumicata e mele acidule, sia di dolci quali la famosa torta di mele.

Se ne hai il tempo, assaggia alcuni dei numerosi piatti a base di mele serviti in Olanda. Quasi tutte le panetterie vendono dolci alle mele. Non esitare a chiedere consiglio: spesso ogni membro del personale della panetteria ha il suo dolce preferito! Ma se il tempo stringe o se vuoi continuare ad esplorare la città, non perderti una specialità altrettanto deliziosa che puoi gustare passeggiando: l'appelflap dalla caratteristica forma triangolare. A base di pasta sfoglia tenera e burrosa, con un ripieno di mele fresche, ribes dolci e uvetta, questo fagottino alle mele rappresenta un ottimo punto di partenza per scoprire la storia ricca e variegata dei dolci da forno olandesi.

Appelflappen

  • 20 grammi di ribes
  • 20 grammi di uvetta
  • 3 albicocche secche
  • 100 ml di succo di mela
  • 2 mele Jonagold
  • 2 cucchiai di zucchero
  • Un pizzico di cannella
  • Una confezione di pasta sfoglia (solitamente dieci fogli quadrati)
  • Zucchero grezzo

Unire i ribes, l'uvetta e le albicocche al succo di mela e lasciare in ammollo per almeno un'ora abbondante, preferibilmente per tutta la notte. Lasciare scongelare la pasta sfoglia e, nel frattempo, sbucciare le mele e rimuoverne il torsolo. Tagliare le mele a pezzettini. Scolare la frutta ammollata, conservandone l'acqua. Tritare le albicocche, aggiungerle alle mele unitamente ai ribes e all'uvetta e mescolare. Quindi aggiungere lo zucchero e la cannella e mescolare ancora finché tutti gli ingredienti non sono bene amalgamati. Mettere da parte.

Staccare i fogli di pasta sfoglia uno dall'altro e stenderli davanti a sé con un angolo rivolto verso il basso. Collocare circa un cucchiaio o un cucchiaio e mezzo di ripieno sulla metà inferiore del foglio quadrato. Bagnare i bordi della pasta con un po' dell'acqua di ammollo precedentemente conservata e ripiegare la parte superiore, in modo da formare un triangolo. Premere delicatamente la pasta intorno al ripieno e lungo i bordi, accertandosi che siano ben sigillati.

Collocare i triangoli su una teglia foderata con carta da forno e mettere la teglia in frigo. Scaldare il forno a 200 gradi.

Togliere la teglia dal frigo e inumidire la parte superiore di ogni triangolo con un pochino d'acqua, quindi cospargere di zucchero grezzo. Infornare la teglia a media altezza e lasciare cuocere i fagottini per 20 minuti o finché non appaiono dorati. Da gustare caldi o freddi.

Scopri l'Olanda in ogni stagione

L'Olanda è splendida in ogni stagione. Scopri i suggerimenti più interessanti per una vacanza in primavera, estate, autunno o inverno.

Continua