Investitura o incoronazione?

193 Visualizzazioni

Investitura o incoronazione?

Il 30 aprile 2013 il Principe Guglielmo Alessandro salirà al trono succedendo alla madre, la Regina Beatrice. Durante la cerimonia, che in Olanda ha carattere di investitura, il sovrano viene ufficialmente investito del titolo di monarca da parte dei suoi sudditi e assume la guida del regno. Nel corso dell'investitura il sovrano non viene incoronato; la corona, lo scettro e il globo giacciono sulla cosiddetta credenza insieme ad una copia della Costituzione.

Continua

Il 30 aprile 2013 il Principe Guglielmo Alessandro è succeduto alla madre, la Regina Beatrice, sul trono d'Olanda. Durante la cerimonia, che in Olanda ha carattere di investitura, il sovrano viene ufficialmente investito del titolo di monarca da parte dei suoi sudditi e assume la guida del regno. Nel corso dell'investitura il sovrano non viene incoronato; la corona, lo scettro e il globo giacciono sulla cosiddetta credenza insieme ad una copia della Costituzione.

Cerimonia religiosa e cerimonia laica

L'investitura che ha luogo in Olanda è una cerimonia diversa da quelle di altri paesi, in cui il re o la regina vengono 'incoronati'. La differenza consiste nel fatto che l'incoronazione ha carattere religioso, mentre l'investitura ha carattere laico.

Giuramento

Durante l'investitura i rappresentanti del popolo, che compongono il Parlamento olandese, manifestano la loro fedeltà al sovrano, e questi pronuncia il giuramento. Ciò non toglie che anche senza investitura il sovrano detiene già il potere governativo, poiché il trono non può mai restare vacante. L'investitura costituisce più che altro una conferma ufficiale.

Scopri di più sulla zona
Google map

Scopri l'Olanda in ogni stagione

L'Olanda è splendida in ogni stagione. Scopri i suggerimenti più interessanti per una vacanza in primavera, estate, autunno o inverno.

Continua