Itinerario in bici Terra di Leeghwater (60 km)

11 Visualizzazioni

Itinerario in bici Terra di Leeghwater (60 km)

Questo itinerario in bicicletta si snoda attraverso gli splendidi polder e i villaggi storici di cui è ricca l'Olanda Settentrionale. Pedalando sotto il livello del mare, puoi ammirare tradizionali mulini a vento, dighe, canali e forti. Tutto ciò che serve per un'esperienza indimenticabile!

Continua

Questo itinerario in bicicletta si snoda attraverso gli splendidi polder e i villaggi storici di cui è ricca l'Olanda Settentrionale. Pedalando sotto il livello del mare, puoi ammirare tradizionali mulini a vento, dighe, canali e forti. Tutto ciò che serve per un'esperienza indimenticabile!

  • Passa accanto alle opere del Piano Delta risalenti al Secolo d'oro
  • Fai una sosta presso il mulino a vento ancora in attività di Schermerhorn trasformato ora in museo
  • Scopri la testimonianza della prosperità del 17° secolo nei villaggi grazie ai loro magnifici edifici

Terra di Leeghwater

Questo territorio, noto come Terra di Leeghwater, appartiene al patrimonio mondiale dell'UNESCO e prende il suo nome dall'uomo indissolubilmente legato all'ingegnosa bonifica di questi luoghi: Jan Adriaanszoon. Soprannominato Leeghwater, Adriaanszoon era un progettista di mulini e un ingegnere idraulico. Sotto la sua guida, in questa zona sono state bonificate aree immense. L'itinerario inizia presso la località in cui viveva Adriaanszoon, De Rijp, un villaggio magnifico che merita sicuramente una visita.

Terra di contrasti

L'itinerario prosegue toccando in parte l'ex isola di Schermer. Quest'isola venne trasformata in polder già nel dodicesimo e nel tredicesimo secolo e attualmente è un'area naturale protetta che crea un netto contrasto con le linee diritte dei polder Schermer e Beemster.

Mulino-museo di Schermerhorn

Lungo il percorso costeggerai ovviamente diversi mulini a vento. A Schermerhorn è possibile visitarne uno. Questo antico mulino, oggi trasformato in museo, un tempo faceva parte di un ingegnoso sistema comprendente 52 mulini, utilizzato per prosciugare il grande lago Schermeer. Altre attrazioni presenti lungo l'itinerario sono i forti appartenenti alla Linea di difesa di Amsterdam.

Soste gustose

Nei villaggi lungo il percorso vi sono ottimi ristoranti situati all'interno di splendidi edifici. Fai una sosta per gustare uno spuntino, un pranzo o una cena in un ambiente ricco di atmosfera.

Informazioni pratiche

  • Distanza in chilometri: 60
  • Intersezioni (Knooppunten): 58, 80, 76, 77, 78, 79, 52, 2, 1, 27, 28, 29, 7, 6, 5, 46, 43, 60, 61, 62, 58
  • Punto di partenza e punto di arrivo: Parcheggio De Rijp, Groenedijk 6-718, 1487 ME, Oost-Graftdijk

Indirizzi utili lungo il percorso

  • Mulino-museo di Schermerhorn, Noordervaart 2, 1636 VL Schermerhorn, T +31 (0)72 502 1519
  • Forte Resort Beemster, Nekkerweg 24, 1461 LC Zuidoostbeemster, T +31 (0)299 682 200
  • Forte presso Spijkerboor, Westdijk 46, 1464 PC Westbeemster

Rete di intersezioni per itinerari cicloturistici

Scopri qui come funziona il semplicissimo sistema delle intersezioni (Knooppunten) degli itinerari cicloturistici nei Paesi Bassi.

Suggerimento della redazione

Scopri i polder Beemster e Schermer anche dall'acqua. Con una barca silenziosa o un tour in battello, puoi navigare in mezzo al verde paesaggio dei polder immerso nella quiete, sfiorando mulini a vento e villaggi incantevoli. Non dimenticare di abbassare la testa quando passi sotto i ponticelli di legno!

Scopri di più sulla zona
Google map

Scopri l'Olanda in ogni stagione

L'Olanda è splendida in ogni stagione. Scopri i suggerimenti più interessanti per una vacanza in primavera, estate, autunno o inverno.

Continua

Paesi Bassi, terra delle acque

Non meno del 26 percento del nostro paese si trova sotto il livello del mare. Siamo in grado di gestire e trarre beneficio dall'acqua in modo eccellente, come potrai renderti conto visitando diverse località.

Continua