La porta Morspoort

250 Visualizzazioni

La porta Morspoort

Nel Medioevo Leida era dotata di più porte di accesso alla città, ma solo la Morspoort e la Zijlpoort hanno resistito alle offese del tempo. La Morspoort è la porta occidentale di Leida. In passato questa porta non costituiva certo l'ingresso più piacevole alla città, poiché qui venivano esposti i corpi dei criminali impiccati. Per fortuna oggi la Morspoort è un magnifico monumento nazionale caratterizzato da una cupola e da un'entrata meravigliose.

Continua

Nel Medioevo Leida era dotata di più porte di accesso alla città, ma solo la Morspoort e la Zijlpoort hanno resistito alle offese del tempo. La Morspoort è la porta occidentale di Leida. In passato questa porta non costituiva certo l'ingresso più piacevole alla città, poiché qui venivano esposti i corpi dei criminali impiccati. Per fortuna oggi la Morspoort è un magnifico monumento nazionale caratterizzato da una cupola e da un'entrata meravigliose.

Origine del nome Morspoort

Il nome 'Mors' deriva dalla parola 'moeras', che in olandese significa palude. La parte occidentale di Leida era in passato un terreno paludoso. Quando la porta venne ultimata nel 1611, il nome più logico che le si potesse attribuire era dunque 'Morspoort'. La porta era sempre custodita da guardiani ed era parte integrante della cinta muraria della città. Per un certo periodo,la cupola della Morspoort venne utilizzata come prigione.

Pranzo all'aperto

La Morspoort è più di una bella porta di accesso alla città. Questo monumento valorizza un'accogliente parte di Leida che offre locali con tavoli all'aperto sempre esposti al sole. Qui puoi pranzare o cenare in un ristorante spagnolo specializzato in tapas oppure al De La Soul, famoso per il suo 'soul food' (cibo dell'anima) da condividere con gli altri.

Scopri di più sulla zona
Google map

Scopri l'Olanda in ogni stagione

L'Olanda è splendida in ogni stagione. Scopri i suggerimenti più interessanti per una vacanza in primavera, estate, autunno o inverno.

Continua