La regina Máxima

2237 Visualizzazioni

La nuova regina del Regno dei Paesi Bassi, Máxima

Máxima Zorreguieta è nata il 17 maggio 1971 in Argentina. È cresciuta a Buenos Aires quale figlia di Jorge Zorreguieta e Maria del Carmen Cerrutti. Dopo il matrimonio con il Principe Guglielmo Alessandro ha acquisito i titoli nobiliari di Máxima Principessa dei Paesi Bassi, Principessa di Orange-Nassau, Signora di Amsberg.

Continua

Máxima Zorreguieta è nata il 17 maggio 1971 in Argentina. È cresciuta a Buenos Aires quale figlia di Jorge Zorreguieta e Maria del Carmen Cerrutti. Dopo il matrimonio con il Principe Guglielmo Alessandro ha acquisito i titoli nobiliari di Máxima Principessa dei Paesi Bassi, Principessa di Orange-Nassau, Signora di Amsberg.

La regina Máxima

Il 30 aprile 2013, giorno in cui il marito Re Guglielmo Alessandro è salito al trono succedendo alla Regina Beatrice, lei è diventata ufficialmente la Regina Máxima. Ciò a differenza del Principe Claus e del Principe Bernardo, i coniugi rispettivamente delle Regine Beatrice e Giuliana, che all’epoca non hanno ricevuto il titolo di 're'. Le competenze e i poteri della Regina Máxima comunque non differiscono da quelli che spettavano, per esempio, al Principe Claus.

La vita della Regina Máxima

Dopo le scuole superiori Máxima ha frequentato l’Università Cattolica d’Argentina, laureandosi in Scienze Economiche. Dopo la laurea ha lavorato a New York fra il  1995 e il 2000. In occasione di una festa a Siviglia, in Spagna, ha conosciuto il principe ereditario olandese e appena un anno dopo si è trasferita a Bruxelles.
Nel 2001 Máxima Zorreguieta ha acquisito ufficialmente la nazionalità olandese proprio nel giorno del suo compleanno. Il 2 febbraio 2002 la Principessa Máxima ed il Principe di Orange, Principe Guglielmo Alessandro, si sono uniti in matrimonio nello storico edificio “Beurs van Berlage” ad Amsterdam. Il matrimonio religioso invece  è stato celebrato nella Nieuwe Kerk (Chiesa Nuova). Il padre della sposa, a causa della sua collaborazione con il regime di Jorge Videla, non è stato invitato al matrimonio.

Dopo le nozze, la Principessa Máxima ed il Principe Guglielmo Alessandro si sono stabiliti in un palazzo sito presso Noordeinde all’Aia. Nella primavera del 2003 si sono spostati a villa Eikenhorst nella tenuta “ Landgoed de Horsten” di Wassenaar. Qui sono nate le loro tre figlie: la Principessa Amalia (7 dicembre 2003), la Principessa Alessia (26 giugno 2005) e la Principessa Ariane (10 aprile 2007).

Le incombenze della Regina Máxima

Quale consorte del Re Guglielmo Alessandro, la Regina Máxima assiste in primo luogo il capo dello stato nello svolgimento delle sue mansioni. Oltre ai compiti istituzionali il Re si impegna a favore della popolazione del Regno dei Paesi Bassi.  Il sovrano svolge un ruolo di unione, rappresentanza e incoraggiamento nei confronti della popolazione.

La Regina Máxima svolge diverse funzioni in ambito sociale sia nel paese che all’estero. Oltre a ciò ha compiti di rappresentanza, come quello di rappresentare la casa reale nelle occasioni e cerimonie ufficiali in tutti i settori della società. Oltre a ciò la Regina Máxima siede nel Consiglio di Stato dei Paesi Bassi.

Scopri l'Olanda in ogni stagione

L'Olanda è splendida in ogni stagione. Scopri i suggerimenti più interessanti per una vacanza in primavera, estate, autunno o inverno.

Continua