Musei della guerra di Gheldria e Limburgo

38 Visualizzazioni

Musei della guerra di Gheldria e Limburgo

I musei della guerra della Gheldria e del Limburgo raccontano la Seconda guerra mondiale.

Continua

Durante la Seconda guerra mondiale le province della Gheldria e del Limburgo furono teatro di violente battaglie, ad esempio nell'ambito dell'Operazione Market Garden e dell'offensiva della Renania. Approfondisci la conoscenza di queste e di altre vicende visitando i musei della regione.

  • La Airborne Experience presso l'Airborne Museum 'Hartenstein' fa rivivere la guerra in tutta la sua intensità.
  • Assapora la libertà al museo 'Nationaal Bevrijdingsmuseum 1944-1945'.
  • Viaggia insieme al paracadutista tedesco August Segel lungo i fronti di guerra europei all'Eyewitness Museum.

Airborne Museum 'Hartenstein' - Oosterbeek

Il museo Airborne Museum 'Hartenstein' di Oosterbeek è dedicato alla battaglia di Arnhem avvenuta nel settembre 1944. Presso l'ex quartier generale inglese potrai seguire da vicino le esperienze dei militari britannici, polacchi e tedeschi, nonché dei civili che vivevano nel terrore. Grazie alla pluripremiata Airborne Experience (900 m2), avrai la sensazione di trovarti nel mezzo dei combattimenti e di rivivere la battaglia di Arnhem in modo incisivo.

Centro informativo sulla battaglia di Arnhem - Arnhem

Presso lo storico ponte John Frostbrug, il 'ponte troppo lontano' di Arnhem, si trova il centro informativo sulla battaglia di Arnhem. Attraverso immagini e frammenti audio, militari e civili raccontano le esperienze vissute durante quei giorni terribili del settembre 1944.

Centro informativo 'De Polen van Driel' – Driel

Il centro informativo 'De Polen van Driel' situato a Driel illustra le imprese della 1 a brigata paracadutisti indipendente polacca durante l'Operazione Market Garden. Qui puoi scoprire di più sull'origine della brigata e sul trattamento disonorevole che dovette subire dopo il fallimento dell'operazione.

Museo 'Nationaal Bevrijdingsmuseum 1944-1945' – Groesbeek 

Presso il Nationaal Bevrijdingsmuseum (museo nazionale della liberazione) la storia della guerra viene raccontata attraverso filmati e frammenti audio originali, installazioni con materiale autentico e presentazioni. Puoi assistere all'avvento della guerra, all'occupazione, alla liberazione e alla ricostruzione dell’Olanda e dell'Europa. Presentazioni, diorami, modelli, filmati originali e frammenti audio illustrano i momenti della liberazione in modo avvincente. Il museo spiega inoltre il significato attuale di democrazia, libertà e diritti umani.

Eyewitness – Beek (Limburgo meridionale)

Lo dice il nome stesso: in questo museo ti ritrovi faccia a faccia con la Seconda guerra mondiale. Il personaggio fittizio August Segel, un paracadutista tedesco, ti conduce lungo i principali fronti europei. Ben 150 personaggi realistici che indossano costumi originali rappresentano scene diverse. Tutti i materiali raccolti in questo museo sono autentici; inoltre è possibile ammirare pezzi unici raramente esposti al pubblico..

Maggiori informazioni sui musei della guerra della Gheldria e del Limburgo sono disponibili sul sito www.liberationroute.com.

Mostra sulla mappa

Gelderland

La provincia più grande dei Paesi Bassi ha molto da offrire.

Continua

Limburg

La bellissima provincia più meridionale dei Paesi Bassi.

Continua

Scopri l'Olanda in ogni stagione

L'Olanda è splendida in ogni stagione. Scopri i suggerimenti più interessanti per una vacanza in primavera, estate, autunno o inverno.

Continua

Centro informativo sulla battaglia di Arnhem - Arnhem

Presso lo storico ponte John Frostbrug, il 'ponte troppo lontano' di Arnhem, si trova il centro informativo sulla battaglia di Arnhem.

Continua