Oude Kerk di Amsterdam

282 Visualizzazioni

Oude Kerk di Amsterdam

Esplora gli ambienti sacri dell'edificio più antico di Amsterdam, ora trasformato in un audace museo d'arte.

Continua

Nota per essere la costruzione nonché la chiesa parrocchiale più antica di Amsterdam, la Oude Kerk sorge nella pittoresca piazza acciottolata Oudekerksplein, accanto al canale Oudezijds Voorburgwal. Nonostante la perfetta collocazione da cartolina, che riporta i visitatori indietro nel tempo di molti secoli, oggi la Oude Kerk è decisamente orientata verso il futuro. Sebbene vi vengano celebrate ancora regolari funzioni religiose, nel 2016 l'edificio è diventato ufficialmente anche un museo, che invita gli artisti contemporanei a esporre le loro opere e a interagire con questo ambiente storico.

  • Esplora l'edificio più antico di Amsterdam.
  • Scopri di più sulla sotria, sui manufatti e sui sepolcri della Oude Kerk.
  • Visita mostre d'arte contemporanea all'interno della splendida chiesa.

Storia della Oude Kerk di Amsterdam

Oggi, la Oude Kerk (letteralmente Chiesa Vecchia) è situata nel cuore del Quartiere a Luci rosse di Amsterdam. Le sue umili origini risalgono al 1213 circa, quando venne costruita una cappella di legno nel punto in cui il fiume Amstel confluiva nel fiume IJ. In quei tempi, la chiesa aveva un ruolo importante per i naviganti e i pescatori che popolavano la regione e, nel 1306, venne ufficialmente intitolata a San Nicola, protettore dei pescatori, dei marinai e dei mercanti. Nei secoli successivi, la chiesa venne ampliata fino a diventare il magnifico monumento visibile ancora oggi. Furono aggiunti i transetti per realizzare la tipica forma a croce, mentre il campanile, che ospita quattro campane oscillanti e un carillon composto da 47 elementi, è stato rialzato e rimodellato più volte.

Nel corso del tempo, la chiesa ha accolto dapprima i fedeli cattolici seguiti dai calvinisti, è stata teatro di sommosse popolari, ha subito la devastazione perpetrata da folle tumultuanti ed è stata danneggiata da incendi, eppure per 800 anni ha continuato ad essere un punto di riferimento fondamentale per i cittadini di Amsterdam. All'interno della chiesa vi sono circa 2.500 tombe, mentre al di sotto dell'edificio riposano eternamente altre 10.000 persone, tra le quali si annoverano ammiragli e governatori, poeti e compositori. Anche la moglie di Rembrandt van Rijn, Saskia van Uylenburgh, è sepolta in questo luogo. La denominazione 'Chiesa Vecchia' risale al Quattrocento, quando venne eretta la Nieuwe Kerk (Chiesa Nuova), la seconda chiesa parrocchiale più grande della città, accanto alla piazza Dam.

Manufatti famosi

Ovunque volgi lo sguardo all'interno di questa antica chiesa vedrai manufatti di ogni epoca, ognuno dei quali racchiude in sé una storia. Le massicce lapidi sul pavimento testimoniano momenti salienti della storia di Amsterdam. Luci colorate filtrano dalle magnifiche vetrate istoriate, molte delle quali risalgono al Quattrocento e al Cinquecento. Dall'alto pendono modelli di navi in miniatura che ricordano il tempo in cui l'edificio era una chiesa frequentata da gente di mare. Osservando il soffitto è possibile scorgere resti di affreschi medievali sulla volta in legno. Gli imponenti organi a canne decorati, che riempiono ancora la chiesa di musica solenne durante i regolari concerti, sono un'autentica meraviglia. Per conoscere in modo più approfondito la storia di questa chiesa, partecipa a una visita guidata o scarica l'audioguida Soundwalk del museo.

Un nuovo museo ad Amsterdam

Da molti anni la Oude Kerk ospita spesso mostre ed eventi speciali, ma nel 2016 è stata la prima chiesa in Olanda ad ottenere ufficialmente lo status di museo. Il nuovo museo si prefigge di presentare l'arte contemporanea in un luogo impregnato di storia e invita dunque i curatori, sia olandesi che stranieri, ad esporre opere d'arte, realizzare installazioni e allestire spettacoli all'interno della chiesa, in modo da creare nuove forme artistiche che interagiscano con l'edificio e la sua storia.

Altre attrazioni nei dintorni

Se ti trovi nel centro di Amsterdam partecipa a una crociera lungo i canali per ammirare gli scorci più fotogenici della città dall'acqua. Il vicino Museo della Scienza NEMO offre un'introduzione alla scienza e alla tecnologia adatta alle famiglie, che rimarrà a lungo impressa nella memoria dei bambini. Il centro ARCAM Amsterdam, che illustra gli sviluppi passati, presenti e futuri della capitale, è invece una meta imperdibile per gli appassionati di architettura.

Accessibilità

La Oude Kerk è accessibile per le persone in sedia a rotelle o con ridotte capacità motorie. Si raccomanda ai visitatori di usare la dovuta cautela durante gli spostamenti sulla superficie disuguale del pavimento in pietra.

Acquista i biglietti

Visita l'edificio più antico di Amsterdam e vieni a conoscere l'arte contemporanea da una nuova prospettiva. Acquista i biglietti.

Suggerimento della redazione: nonostante il nome e la reputazione, durante il giorno il Quartiere a Luci rosse di Amsterdam è, per la maggior parte, una zona sicura e accogliente per le persone di ogni età. Nella piazza Oudekerksplein e nelle vie limitrofe sono sorte molte nuove attività commerciali, quali caffè, cioccolaterie, bar, ristoranti, atelier di artisti e negozi indipendenti. A soli 100 metri dalla Oude Kerk si trova il Museo Nostro Signore in Soffitta, un altro iconico monumento religioso che racconta una storia straordinaria.

Scopri di più sulla zona
Google map
Indirizzo: 
Oudekerksplein 23
1012GX Amsterdam

Scopri l'Olanda in ogni stagione

L'Olanda è splendida in ogni stagione. Scopri i suggerimenti più interessanti per una vacanza in primavera, estate, autunno o inverno.

Continua