Pene infernali e gioia celestiale: "Jheronimus Bosch - Visioni di un genio"

Ulrike Grafberger, venerdì 11 marzo 2016, 240 Visualizzazioni

Pene infernali e gioia celestiale: "Jheronimus Bosch - Visioni di un genio"

La parte inferiore di un corpo umano fuoriesce contorcendosi dalla bocca di un volto grottesco, corpi nudi vengono trafitti da spade e frecce o scivolano a gambe divaricate lungo il bordo di un coltello affilato. Una creatura diabolica cavalca sulla schiena di una donna inginocchiata, brandendo nell'aria un pugnale minaccioso. Sul corpo di una viscida salamandra troneggia il capo di una donna, una testa che poggia su quattro gambe e senza corpo si aggira nei paraggi e sulla porta compare la morte con le sembianze di un essere pallido e scarno, avvolto in panni sottili.

Continua

La parte inferiore di un corpo umano fuoriesce contorcendosi dalla bocca di un volto grottesco, corpi nudi vengono trafitti da spade e frecce o scivolano a gambe divaricate lungo il bordo di un coltello affilato. Una creatura diabolica cavalca sulla schiena di una donna inginocchiata, brandendo nell'aria un pugnale minaccioso. Sul corpo di una viscida salamandra troneggia il capo di una donna, una testa che poggia su quattro gambe e senza corpo si aggira nei paraggi e sulla porta compare la morte con le sembianze di un essere pallido e scarno, avvolto in panni sottili.

Dopo le pene dell'inferno segue un momento di immensa gioia celestiale: angeli delicati, dotati di lunghe ali filigranate, trasportano le anime dei morti in cielo, attraverso un tunnel di luce piena di speranza. Qui, nel paradiso, i frutti maturano in bocca e le conchiglie rappresentano rifugi sicuri.

Mi trovo a 's-Hertogenbosch (comunemente chiamata Den Bosch),pressol'esposizione "Jheronimus Bosch – Visioni di un genio", e osservo le complesse raffigurazioni colme di creature fantastiche che sembrano porgerci uno specchio ammonitore: guardate cosa vi aspetta se sarete dissoluti e avidi come loro!

Potrei rimanere ore e ore con il naso schiacciato contro il vetro di sicurezza per cogliere sempre maggiori dettagli. Quello che mi affascina di più sono i piccoli diavoli malvagi e le creature metà umane e metà animali. Sono sbocciati dalla fantasia di un genio.

Jheronimus Bosch è morto a Den Bosch 500 anni fa e ha ispirato non solo gli amanti dell'arte ma anche altri artisti. La visione e le idee di Jheronimus Bosch si ritrovano anche nei dipinti di pittori fiamminghi come Pieter Huys e nelle opere surrealiste di Salvador Dalí. I quadri di Bosch sono raffigurati sulle custodie dei dischi dei Deep Purple e dei Toten Hosen; inoltre hanno fornito l'ispirazione creativa per composizioni musicali, coreografie di ballo, libri e film.

Le poche opere di Bosch sono esposte in diversi musei del mondo, ad esempio a Vienna, Francoforte, Washington e Venezia. Il Museo del Prado di Madrid possiede il maggior numero di dipinti, tra cui le famose tele 'Il giardino delle delizie' e 'Carro di fieno'. In Spagna Jheronimus Bosch è talmente apprezzato che gli è stato attribuito il nome 'El Bosco', al punto che gli spagnoli hanno creduto che fosse un loro connazionale.

E Den Bosch, la città in cui aveva vissuto? Non le era rimasto nulla. Fino ad ora. Infatti dal 13 febbraio all'8 maggio 2016, presso il Noordbrabants Museum, è possibile ammirare 20 dipinti e 19 disegni del cittadino più famoso, insieme ad una settantina di altre opere d'arte del Quattrocento e del Cinquecento. In che modo si è riusciti a convincere i curatori di Madrid a separarsi dal loro amato El Bosco per un breve periodo? Con un'idea geniale: negli ultimi nove anni, nell'ambito di un Progetto di ricerca e di conservazione con sede a Den Bosch (BRCP), tutte le opere di Jheronimus Bosch sono state esaminate, documentate e, se necessario, restaurate in cambio di una riunificazione delle stesse per un periodo di tre mesi a Den Bosch, dove ora possono essere ammirate.

Suggerimento: i biglietti e l'audioguida devono essere prenotati in anticipo.

Indirizzo: Noordbrabants Museum, Verwersstraat 41, Den Bosch

Scopri di più sulla zona
Google map
Indirizzo: 
Verwersstraat 41
Den Bosch

Scopri l'Olanda in ogni stagione

L'Olanda è splendida in ogni stagione. Scopri i suggerimenti più interessanti per una vacanza in primavera, estate, autunno o inverno.

Continua