Quartieri di Amsterdam

124 Visualizzazioni

Uno dei modi migliori di conoscere una città è gironzolare per i suoi quartieri. Se vai ad Amsterdam, questi sono i quartieri assolutamente da vedere. A te la scelta di camminare o provare il mezzo di trasporto più comune in Olanda: la bicicletta.

Jordaan

Il Jordaan è probabilmente il quartiere più famoso di tutta l’Olanda. Questo caratteristico quartiere, nella zona dei canali di Amsterdam, ha molte stradine piene di negozi di moda, ristoranti moderni e cafè tradizionali. La musica ha sempre giocato un ruolo importante nel Jordaan e alcuni dei migliori cantanti della zona sono onorati da una statua sul canale Brouwersgracht.

Se trascorri una giornata nel Jordaan, dovresti visitare la Casa di Anna Frank e la Westerkerk. Per lo shopping la zona delle Nove Strade è la migliore e c’è un grande mercato ogni lunedì e sabato, il Noordermarkt. Concludi la giornata con una sosta in uno dei tradizionali cafè e chiedi della tipica musica del Jordaan.

De Pijp

Il Pijp è senza dubbio una delle zone più vive di Amsterdam. Il cuore di questo quartiere si chiama Albert Cuyp, dove si trova il più grande mercato all’aperto d’Europa. Al mercato Albert Cuyp puoi trovare di tutto, dagli alimentari e le bevande, all’abbigliamento e i cosmetici. I venditori ambulanti ti faranno probabilmente conoscere l’humor tipico di Amsterdam.

Il Pijp è noto anche per la Heineken Experience,  nella ex fabbrica di birra Heineken. Questa zona ha la più alta concentrazione di cafè e ristoranti in Olanda, quindi non hai scuse per avere fame o sete! Grazie all’atmosfera multiculturale e artistica, il Pijp è noto come quartiere latino di Amsterdam.

Altri quartieri di Amsterdam

A seconda dei tuoi interessi, ecco alcuni altri quartieri di Amsterdam da visitare:

Centro città: il cuore di Amsterdam ha un po’ di tutto. Il Palazzo Reale, il Museo di Amsterdam, la Beurs van Berlage, Piazza Dam, le vie per lo shopping Kalverstraat e Leidsestraat, i centri commerciali de Bijenkorf e Magna Plaza.

Quartiere a Luci Rosse: questo quartiere si trova vicino al centro città e ha una reputazione particolare. Passeggia fiancheggiando le vetrine delle ragazze insieme a centinaia di altri turisti curiosi.

China Town: Come qualunque grande città, anche Amsterdam ha la sua China Town. Proprio dietro il Quartiere a luci rosse, nello Zeedijk, si trovano ristoranti cinesi, negozi orientali e persino un tempio buddista.

Spiegelkwartier: Se ti interessano le gallerie d’arte e i negozi di antiquariato con oggetti storici di ogni genere, dovresti visitare lo Spiegelkwartier (Quartiere Specchio), dietro il Rijksmuseum.

Quartiere ebraico: il Museo della Storia Ebraica, l’Hollandsche Schouwburg (il Teatro Olandese) e la Sinagoga portoghese sono tutti ubicati nel quartiere ebraico, assolutamente da visitare.