Jheronimus Bosch al Noordbrabants Museum

5078 Visualizzazioni

11 giugno 2016 - 18 settembre 2016

Jheronimus Bosch al Noordbrabants Museum

Nel 2016 ricorrono i cinquecento anni dalla morte di Hieronymus Bosch (c. 1450 -1516), probabilmente l'artista medioevale più famoso e importante d'Olanda. Il Noordbrabants Museum rende omaggio al pittore attraverso un'esposizione panoramica di Hieronymus Bosch dal titolo Visioni di un genio.

Continua

Nel 2016 ricorre il 500° anniversario della morte di Jheronimus Bosch (c. 1450 – 1516), forse il più noto e più importante artista medievale olandese. Per rendere omaggio a questo artista, il Noordbrabants Museum organizza mostre straordinarie in cui è possibile ammirare le opere e il retaggio di Jheronimus Bosch.

  • Guarda la panoramica delle esposizioni.
  • Scopri di più sull'importanza di questo artista geniale, ma allo stesso tempo ‘diabolico’.

1. Jan Fabre: Bosch in Congo

Data: 11 giugno - 18 settembre 2016 
I monumentali "pannelli di mosaico" di Fabre dalla serie "Tribute to Hieronymus Bosch in Congo" (Tributo a Hieronymus Bosch in Congo) raffigurano le stranezze e le assurdità che l'ex colonia belga ha dovuto sopportare. 

2. Meesterwerken uit de collectie Brukenthal (Capolavori dalla collezione Brukenthal)

Data: 18 giugno - 9 ottobre 2016 
I maestri olandesi e fiamminghi delle epoche pre e post Bosch provenienti dalla collezione romena Brukenthal. Pittori come Jan van Eyck, Jacob Jordaens e Pieter Brueghel de Jonge assieme a Bosch portarono l'arte pittorica dei Paesi Bassi a un altissimo livello. 

3. De terugkeer van de olifant (Il ritorno dell'elefante)

Datum: 29 ottobre 2016 - 29 gennaio 2017 
Hieronymus Bosch trovò svariate imitazioni nei quadri, nelle riproduzioni grafiche e persino negli arazzi. Questa esposizione mostra incisioni, xilografie del XVI secolo e il nuovo arazzo realizzato da Jan Fabre tessuto nel Museo dei Tessuti (TextielMuseum).

4. De Zeven Hoofdzonden (I sette peccati capitali ): Gurt Swanenberg e Pieter Bruegel

Data: 29 ottobre 2016 - 29 gennaio 2017 
"I sette peccati capitali" è fonte di ispirazione per l'artista visuale Gurt Swanenberg, con un pennello molto fine, dipinge scheletri di animali con fantastici dettagli. Le incisioni del famoso artista Pieter Breugel, ispirate allo stesso tema, vengono mostrate accanto al lavoro di Swanenberg. 

Temi dell'epoca

Hieronymus Bosch divenne famoso per la sua passione per i quadri fantastici pieni di esseri mostruosi, diavoli, angeli e santi. Queste figure venivano realizzate in immagini ricche di illusione, allucinazioni e incubi. Con una tale combinazione, era in grado di rappresentare perfettamente i temi del suo tempo, come la tentazione, il peccato e il riscatto.

Ispiratore

Dato che lavorò nell'epoca attorno al 1500, ovvero un periodo di passaggio fra il medioevo e il Rinascimento, i quadri e i disegni del pittore riflettono in modo bizzarro la relazione fra l'essere umano, l'ambiente circostante e il suo creatore. Hieronymus Bosch è considerato un artista geniale e nei suoi quadri raffigura mondi che i suoi contemporanei non credevano possibili. Si tratta di un artista appartenente a una categoria superiore, le cui opere sono state imitate da generazioni successive e che fino ad oggi sono in grado di ispirare nuovi artisti. Grazie ai prestiti provenienti dal Museo del Louvre, dal Museo del Prado e dal Metropolitan Museum ora potrai ammirare una panoramica insolitamente ampia e irripetibile delle opere di Hieronymus Bosch.

Ricerca su grande scala

I preparativi per l'esposizione nel Noordbrabants Museum sono iniziati nel 2007. Il Bosch Research and Conservation Project (BRCP) ha gettato le basi per il prestito straordinario, un'ambiziosa ricerca storico-artistica internazionale su grande scala, creata assieme alla Fondazione Jheronimus Bosch 500 e all'Università di Nimega, Radboud Universiteit. Negli scorsi sei anni, una squadra di esperti internazionali, riunita nel BRCP, ha ricercato e documentato per la prima volta l'intera opera del maestro Bosch in tutto il mondo in modo intensivo e sistematico. Inoltre sono stati restaurati un gran numero di quadri a seguito di tale ricerca e della preparazione dell'esposizione a 's-Hertogenbosch. I risultati del Bosch Research and Conservation Project gettano le basi per l'esposizione nel 2016. 

Jheronimus Bosch 500: un anno di celebrazioni

La mostra è il culmine dell'anno celebrativo nazionale Jheronimus Bosch 500 che si festeggia nel 2016, nel quadro dei cinquecento anni dalla morte dell'artista. Oltre a questa grande esposizione nel Noordbrabants Museum, l'anno 2016 dedicato a Hieronymus Bosch porterà a molte altre celebrazioni attorno alla vita e al lavoro di Hieronymus Bosch.

Scopri di più sulla zona
Google map
Indirizzo: 
Verwersstraat 41
Den Bosch

Pene infernali e gioia celestiale: "Jheronimus Bosch - Visioni di un genio"

  1. Ulrike Grafberger

Pene infernali e gioia celestiale: Visita dell'esposizione "Jheronimus Bosch - Visioni di un genio"

Continua

Scopri l'Olanda in ogni stagione

L'Olanda è splendida in ogni stagione. Scopri i suggerimenti più interessanti per una vacanza in primavera, estate, autunno o inverno.

Continua