Hieronymus Bosch

4 Visualizzazioni

Nato: 1450

Morto: 1516 

Campo: Pittura

Stile: Rinascimento nordico  

Le migliori opere di Hieronymus Bosch:

  • Il trittico del fieno
  • Il Giardino delle Delizie
  • L’Adorazione dei Magi
  • Il Giudizio Finale
  • Il Venditore ambulante 

La vita di Hieronymus Bosch 

Hieronymus Bosch proveniva da una famiglia di pittori. Il bisnonno, il nonno, il padre, tre zii e due fratelli erano tutti pittori. Hieronymus Bosch fu senza dubbio il pittore più famoso della famiglia. 

Nel 1488, Bosch si unì alla Confraternita di Nostra Diletta Signora, tra i 50 ‘notabili’ di 's-Hertogenbosch . La rete internazionale della confraternita gli diede accesso alle più alte classi della società in Europa, che commissionarono molte delle sue opere.  

Hieronymus Bosch potrebbe aver viaggiato attraverso l’Europa in almeno due occasioni. Ma nonostante al tempo non fosse insolito viaggiare e studiare le opere di altri artisti, non ci sono prove che Bosch abbia fatto quei viaggi.  

Le opere di Hieronymus Bosch 

L’immaginario vivace e fantastico di Hieronymus Bosch è ciò che lo distingue da altri artisti. I suoi dipinti rappresentano perlopiù temi biblici e sono colmi di creature fantastiche e doppi significati. Questo gli procurò il soprannome di ‘creatore di diavoli’.  

Grazie al suo punto di vista così audace, Hieronymus Bosch divenne conosciuto e una fonte di ispirazione per tanti altri artisti, tra cui Salvador Dalí, Jorg Immendorf e Robert Gober. Molte delle sue opere rimangono un completo mistero per scienziati e appassionati. Sfortunatamente soltanto 25 dei suoi dipinti e 8 dei suoi disegni hanno superato la prova del tempo. 

Dove vedere i dipinti di Hieronymus Bosch 

Il Jheronimus Bosch Art Center nella città di 's-Hertogenbosch è completamente dedicato alla vita e le opere di Hieronymus Bosch, che visse a 's-Hertogenbosch tra il 1450 e il 1516. Una delle sue opere più famose, il ‘Venditore ambulante’, è esposta al Museo Boijmans van Beuningen a Rotterdam.