La casa-museo di Rembrandt

2 Visualizzazioni

L’ex residenza del pittore olandese Rembrandt van Rijn è stata restaurata all’antica gloria, a come si presentava quando Rembrandt viveva qui, nel XVII secolo. C’è tutto: il suo studio, le stanze della residenza e la sua arte. Sarai sicuramente sorpreso dal suo armadietto di curiosità.

Collezione della casa-museo di Rembrandt

Quando nel 1656 Rembrandt andò in bancarotta, venne redatto un inventario e i suoi oggetti di valore vennero venduti. Per fortuna questo inventario fu conservato e così è possibile vedere oggi come poteva essere la vita di Rembrandt.

Oltre alle stanze della casa, la casa-museo di Rembrandt mostra:

  • Dipinti dei contemporanei di Rembrandt, dei suoi allievi e del suo maestro Pieter Lastman.
  • Opere grafiche di Rembrandt: Il museo accoglie un’ampia collezione di 260 acqueforti di Rembrandt (in totale sono note circa 290 acqueforti), oltre a quattro placche in rame per acqueforti. 
  • Dimostrazioni giornaliere della tecnica di acquaforte di Rembrandt, oltre a dimostrazioni sulla pittura nel XVII secolo.
  • Esposizioni temporanee che evidenziano alcuni aspetti dell’opera di Rembrandt.

Tu e Rembrandt

Camminando nella casa-museo di Rembrandt, capirai molto meglio questo grande maestro, la sua vita e le sue conquiste. È sicuramente il modo migliore per capire il pittore Rembrandt.