I Caraibi olandesi

7 Visualizzazioni

Il Regno dei Paesi Bassi consiste in 4 parti, i Paesi Bassi e le isole caraibiche Aruba, Curacao e Sint Maarten. Tuttavia, solamente Bonaire, Saint Eustatius e Saba (le BES- islands) sono dipendenze speciali olandesi dal 10 ottobre 2010. Questa regione è meglio conosciuta come “i Caraibi Olandesi” e rappresenta il lato esotico dell’Olanda. Ogni anno, migliaia di turisti sono attratti da queste isole, dove possono provare ogni tipo di sport acquatico, godersi la natura e il clima tropicale.

Bonaire

Bonaire è la più grande delle tre isole e si trova a nord della costa del Venezuela. L’isola possiede una reputazione internazionale per i migliori resort  al mondo di scuba diving e snorkeling.

Pedala, partecipa ad escursioni oppure guida attraverso il Washington Slagbaai National Park  che copre 5.643 ettari nella parte a nord dell’isola. Ammira le dune di sabbia, le foreste asciutte e le spiagge sabbiose, luoghi importanti per la nidificazione delle tartarughe marine. Puoi anche ammirare i laghi e le lagune a cui la presenza di migliaia di fenicotteri conferiscono un colore rosato. I sub possono scoprire il mondo sommerso del Bonaire National Marine Park, che protegge 2600 ettari di barriera corallina, alghe marine e mangrovie. Le condizioni per altri sport acquatici, come ad esempio il (kite), surf e vela, sono perfetti in qualsiasi momento dell’anno.

Gli abitanti di Bonaire parlano olandese e il papiamento. La moneta corrente è il Dollaro americano. Scopri tutto quello che Bonaire ha da offrire ai turisti in cerca di mare, sole ed eccitanti attività.

Saba & St. Eustatius

Saba e Saint Eustatius (quest’ultima anche conosciuta come Statia) sono isole della regione settentrionale delle Antille Olandesi. Sebbene le isole siano molto piccole, Saba è grande 5 miglia quadrate e Statia 8.1 miglia quadrate, entrambe offrono paesaggi incontaminati, patrimoni culturali e moltissime attività.

Saba è un vulcano inattivo che si innalza dall’oceano. Alto 2.910 piedi (887 metri), Il Mount Scenery è ufficialmente il punto più alto dell’Olanda. Non ci sono molte spiagge a Saba, ma le opportunità di scuba diving e di camminate lungo la foresta pluviale e fino alla cima del Mount Scenery sono davvero spettacolari. Scopri di più sulla bellissima isola di Saba.

Statia è stata uno dei più grandi centri commerciali durante il  17° e 18° secolo. Puoi ancora visitare ciò che rimane della Compagnia delle Indie Olandesi. Oggi l’ecoturismo è una risorsa molto importante per la popolazione locale. Passeggia insieme ad una guida nel The Quill, un’area in cui trovi un  vulcano inattivo e la foresta pluviale. Se ami i tuffi, allora tieniti pronto per visitare il Parco Marino, caratterizzato dalla presenza della barriera corallina, drop-offs, canyon e relitti storici e recenti. L’ufficio turistico St Eustatius può darti molte altre informazioni relative a Statia.