Vincent van Gogh

2836 Visualizzazioni

Vincent van Gogh

Vincent van Gogh nacque a Groot-Zundert nel sud dell’Olanda nel 1853. Lavorò come commerciante d’arte, maestro e predicatore prima di decidere di fare il pittore, nel 1880. Le prime opere sono molto scure, mentre la maggior parte dei grandi artisti del tempo usavano colori vivaci. Quando si trasferì a Parigi nel 1868 imparò a dipingere ritratti e ad usare i colori. Durante questo periodo realizzò almeno venti autoritratti.

Continua

Data di nascita: 30 marzo 1853

Data di morte: 29 luglio 1890

Professione: Pittore

Stile: Post-impressionismo

Le opere più famose di Van Gogh:

  • Autoritratti di Van Gogh
  • I girasoli
  • I mangiatori di patate
  • La camera da letto
  • Notte stellata
  • Iris

La vita di Vincent van Gogh

Vincent van Gogh nacque a Groot-Zundert, nel sud dei Paesi Bassi, nel 1853. Lavorò come commerciante d'arte, insegnante e predicatore prima di decidere di diventare pittore nel 1880. Le sue prime opere erano molto scure, mentre la maggior parte dei grandi artisti del tempo usava colori vivaci. Quando si trasferì a Parigi nel 1886, imparò a dipingere ritratti e ad usare i colori. In quel periodo realizzò almeno venti autoritratti.

Vincent non amava la vita della città e nel 1888 si trasferì ad Arles, nel sud della Francia. Negli ultimi anni della sua vita produsse numerosi dipinti nonché la maggior parte dei suoi capolavori. Tuttavia in questo periodo soffrì di forti conflitti interiori e dovette essere ricoverato. Il 27 luglio 1890 si sparò al petto. Morì due giorni dopo. Il fratello Theo, che lo aveva mantenuto economicamente, ereditò la sua collezione.

Le opere di Vincent van Gogh

Van Gogh è diventato famoso per il suo uso della luce e del colore. Stendeva la pittura a strati spessi sulla tela, con pennellate pesanti o con un mestichino. La sua opera post-impressionista ha influenzato la maggior parte delle principali correnti artistiche del Novecento.

In vita Van Gogh vendette solo un paio di lavori. Oggi le sue opere sono immensamente apprezzate e vengono vendute a cifre stratosferiche. Al Museo Van Gogh di Amsterdam è possibile ammirare 200 tele, 500 disegni e 750 documenti scritti. Questo museo accoglie 1,5 milioni di visitatori all’anno.

Dove si trovano le opere di Vincent van Gogh

Per approfondire la conoscenza delle opere, della vita e dell'influenza esercitata da Vincent van Gogh, devi sicuramente visitare il Museo Van Gogh di Amsterdam. Qui è esposta un'enorme collezione di dipinti e disegni di Van Gogh e dei suoi contemporanei. Anche il Museo Kröller-Müller, situato nel parco nazionale De Hoge Veluwe, accoglie un'impressionante collezione di opere di Van Gogh.

Sistemazione

Qualsiasi sia il luogo in cui decidi di esplorare la vita e l'opera di Vincent van Gogh in Olanda, da noi puoi trovare la sistemazione perfetta per ogni gusto e per ogni budget. Visiona l'ampia offerta e prenota qui la tua sistemazione ideale.

Suggerimento della redazione:

Scopri il Brabante in tutto il suo splendore e percorri l'itinerario in bicicletta Van Gogh Etten-Leur: 49 chilometri attraverso una natura meravigliosa, toccando molti dei luoghi che hanno ispirato l'opera di Van Gogh.

Scopri di più sulla zona
Google map
Indirizzo: 
Museumplein 6
1071DJ Amsterdam