Cabin Crew Fashion in the Air

49 Visualizzazioni

13 settembre 2017

Cabin Crew Fashion in the Air

A breve il museo Kunsthal di Rotterdam presenta “Cabin Crew. Fashion in the Air”, dal 23 settembre al 4 febbraio 2018, un’affascinante retrospettiva sulle divise del personale di volo femminile delle compagnie aeree di tutto il mondo.

Continua

A breve il museo Kunsthal di Rotterdam presenta “Cabin Crew. Fashion in the Air”, dal 23 settembre al 4 febbraio 2018, un’affascinante retrospettiva sulle divise del personale di volo femminile delle compagnie aeree di tutto il mondo.

Soggette alla moda e allo spirito del tempo, anche le divise delle hostess sono sempre state influenzate dalla grande varietà di stili che si sono avvicendati per svariati decenni: da capi più funzionali e modesti a quelli più eleganti e di grande stile. Il taglio e il colore delle uniformi, i cappelli, la forma e i motivi dei foulard, le giacche e le spille non sono mai lasciati al caso, ogni singolo dettaglio viene accuratamente studiato.

Diverse compagnie aeree si sono avvalse della collaborazione di famosi stilisti per la creazione delle proprie divise: è il caso, ad esempio, dell’attuale uniforme di KLM, ideata dal famoso couturier olandese Mart Visser. Altri illustri nomi che hanno portato il proprio contributo in questo campo sono stati, tra gli altri, Yves Saint Laurent e Cristóbal Balenciaga.

La straordinaria selezione protagonista di “Cabin Crew. Fashion in the Air” è parte della collezione dell’olandese Cliff Muskiet, il commissario di bordo che possiede la più grande raccolta di uniformi per personale di volo. Dal 1993, Muskiet è riuscito ad acquisire oltre 1405 divise appartenenti a 523 compagnie aeree. La mostra “Cabin Crew” è uno dei principali obbiettivi del museo Kunsthal di Rotterdam, quello di far scoprire al pubblico le più grandi e curiose collezioni private.