'Masterly The Hague', i maestri del passato ispirano gli artisti di oggi

11 settembre 2018

L'Olanda ha un nuovo evento culturale: Masterly The Hague. Un festival che d’ora in avanti si terrà ogni anno, dove gli storici capolavori olandesi incontrano il Dutch design contemporaneo. Nella città reale L'Aia, capitale amministrativa e politica, tre edifici monumentali affacciati sul centralissimo laghetto “Hofvijver” ospiteranno questo nuovo evento culturale dal 20 al 23 settembre.

“Prinsjesdag” in grande stile

Intorno alla data del Prinsjesdag, la tradizionale apertura del Parlamento il terzo martedì di settembre, questi edifici aprono le loro porte al pubblico e durante quattro giorni 25 delle loro splendide sale diventeranno il luogo dove celebrare la bellezza e l'artigianato. L’iniziatrice Nicole Uniquole ha invitato 55 tra designer contemporanei, fotografi e artisti a scegliere un’opera di un antico maestro come ispirazione per creare così un lavoro di design contemporaneo.

Quattro giorni di festa

L’evento non prevede solamente l’esposizione di queste nuove opere di designer contemporanei, fotografi e artisti poste accanto alle loro muse ispiratrici, ma anche l'opportunità di incontrare gli autori di queste opere. Ai visitatori viene offerta una prospettiva unica sulla bellezza e l'artigianato esplorando la visione moderna dei dipinti storici da parte di questi artisti contemporanei.

Nuovi maestri nel nuovo Secolo d’Oro

Questo pas de deux di antico e moderno genera alcune intuizioni sorprendenti sulla bellezza dell'arte. Per esempio, la haute couture dei fashion designer Viktor & Rolf crea un affascinante connubio con il quadro di Michiel van Mierevelt dove vennero dipinte l'armatura e lo splendido colletto di Frederik Hendrik prima che quest’ultimo diventasse Principe d'Orange nel 1625. I giganteschi fiori di metallo di Linda Nieuwstad paiono rispecchiarsi nelle rose del ritratto dipinto nel diciassettesimo secolo da Jurriaan Ovens di Lucia Wybrands, allora la donna più ricca di Amsterdam. La coppia di fotografi Petra e Erik Hesmerg presentano alcuni dei loro lavori accanto ad una bellissima natura morta di J. M. Sartory, artista di cui si sconoscono solo pochissime opere.

Grande magazzino culturale temporaneo

Quando il tappeto rosso si aprirà su Lange Vijverberg, al pubblico verrà presentata un’ampia gamma di opere artistiche e culturali tra cui dipinti inediti delle collezioni del Dr Abraham Bredius, della galleria Hoogsteder & Hoogsteder e dell'artista Cornelis Kruseman. Tutto il design olandese esposto in mostra è in vendita.

www.masterlythehague.com