Museo Frans Hals

888 Visualizzazioni

28 di 36 visitatori ritengono utili queste informazioni.

Nel XVII secolo molti volevano vedere riprodotti su tela la propria ricchezza e il proprio status. I ritratti divennero molto popolari e Frans Hals diventò noto come il miglior ritrattista del paese. Il Museo Frans Hals ad Haarlem conta molti lavori dei maestri del XVI e XVII secolo ed è sede della più ampia collezione di opere di Frans Hals. 

  • Contempla la più vasta collezione di opere di Frans Hals esistente al mondo esposta al Museo Frans Hals.
  • Ammira i famosi ritratti di guardie civiche (chiamati 'schutterstukken') realizzati dall'artista.
  • La collezione del Museo Frans Hals comprende anche opere di altri maestri del 16° e del 17° secolo.

I capolavori di Frans Hals 

Frans Hals è noto soprattutto per i cosiddetti "schutterstukken", dei ritratti di gruppo delle guardie civili dell'epoca. Avere l'incarico per farne il ritratto era considerato un vero onore e un lavoro notevole. Frans Hals ricevette la commissione per ben cinque di questi lavori. 

Ma ciò che rese Frans Hals davvero grande fu la sua capacità di osare qualcosa di diverso. I suoi dipinti erano caratterizzati da somiglianze eccezionali e scenari tipici, e sembravano quasi essere vivi. Sapeva catturare alla perfezione lo spirito dei tempi e mantenerlo vivo sulla tela. Ammirando uno dei suoi ritratti di gruppo si ha come la sensazione di stare disturbando un incontro tra amici.  

Tu come Monet e Corbet 

I lavori di Frans Hals ebbero notevole influenza nel XVII secolo. I grandi maestri dell'impressionismo, come Monet, Corbet e Manet, visitarono il Museo Frans Hals per ammirarne le opere. Ora è il tuo turno di scoprire i capolavori di Frans Hals e dei suoi contemporanei.

Tulpenboeket gang, fotografie Inga Powilleit

Museo in fiore

Ogni anno in primavera il Museo Frans Hals si veste di fiori. Le sale e i corridoi vengono addobbati dai volontari con mazzi di fiori freschi e altre decorazioni floreali. Tulipani, narcisi, giacinti e altri fiori primaverili vengono sapientemente collocati in diversi vasi appartenenti alla collezione del museo ed esposti al pubblico.

Un museo presso due sedi

Dal 30 marzo 2018 i musei Frans Hals Museum e De Hallen si sono riuniti sotto uno stesso nome, con l'intento di dimostrare che la storia dell'arte narra un racconto in continua evoluzione. L'arte contemporanea assume significato solo se rapportata all'arte che l'ha preceduta e l'accostamento di opere d'arte provenienti da epoche diverse racconta nuove storie e arricchisce l'esperienza dello spettatore. Presso entrambe le sedi è possibile visitare mostre in cui l'arte antica incontra l'arte moderna instaurando relazioni interessanti e stimolanti.

Blog:

Museo Frans Hals di Haarlem

Frans Hals (1582-1666) è annoverato tra i massimi antichi maestri olandesi

Continua

Il Secolo d'oro olandese

Visita le città protagoniste del Secolo d'oro olandese e scopri l'evoluzione artistica del paese.

Continua
Scopri di più sulla zona
Museo Frans Hals
Indirizzo: 
Groot Heiligland 62
2011ES Haarlem
Visita il sito web
Orari e biglietti