Gli intimi di Van Gogh. Amici, famiglia, modelli

-

La mostra Gli intimi di Van Gogh.  Amici, famiglia, modelli mette in luce le relazioni personali di Vincent. Vincent van Gogh era un uomo dalle grandi passioni e dal carattere schietto. Ebbe relazioni salde e durature, ma era anche in grado di estraniarsi dagli altri.

  • Vieni a conoscere gli ‘intimi’ di Van Gogh grazie a circa 90 dipinti, disegni, lettere e documenti.
  • Prima d’ora questo tema non era mai stato trattato in modo così dettagliato.
  • Segui l'artista all’Aia e nel Brabante passando per Parigi fino ad arrivare al momento della sua morte a Auvers-sur-Oise.

La mostra Gli intimi di Van Gogh presso il Museo del Brabante del Nord offre una visione diversa di Vincent, comunemente ritenuto un artista tormentato e solitario. Qui si nota come fosse in realtà molto apprezzato anche da amici e familiari sia come persona che come artista.

Dipinti, disegni, lettere

Con l’ausilio di circa 90 dipinti, disegni, lettere e documenti, potrai conoscere in profondità queste relazioni personali. Prima d’ora questo tema non era mai stato trattato in modo così dettagliato. Le opere d’arte provengono tra l'altro da collezioni olandesi (tra cui il Museo Van Gogh e il Museo Kröller-Müller), con l’integrazione di prestiti speciali dall'estero. La mostra ospita inoltre opere e documenti appartenenti a privati.

Gauguin, Toulouse-Lautrec e altri amici artisti

Nella mostra vengono presentate in ordine sostanzialmente cronologico le persone più importanti della vita di Van Gogh, partendo dagli anni passati nel Brabante e all’Aia passando per i periodi trascorsi a Parigi e nella Francia del Sud fino ad arrivare alla sua morte a Auvers-sur-Oise il 29 luglio 1890. Sotto i riflettori troviamo la vita familiare e i parenti di Vincent, così come le sue amicizie con artisti come Anthon van Rappard, Anton Mauve, Emile Bernard, Paul Gauguin, Henri de Toulouse-Lautrec e Paul Signac e le sue relazioni romantiche.

Attenzione particolare per Theo van Gogh

Nessuno conosceva Vincent meglio del fratello Theo, che in una lettera alla sorella Willemien (Parigi, 14 marzo 1887) descriveva così: ‘È come se in lui vivessero due persone, una meravigliosamente sofisticata, raffinata e dolce e l’altra egoista e spietata’. Nella mostra, viene prestata particolare attenzione a Theo van Gogh, senza dubbio la persona più importante nella vita dell’artista. L'amicizia tra i due fratelli e il loro comune amore per l'arte e la letteratura vengono sottolineati inoltre dal quadro Ritratto di Theo van Gogh del 1887, dal libro di poesie di Vincent per Theo del periodo 1874-1875 e dal libro con 42 immagini incollate presumibilmente di Theo van Gogh, tutti appartenenti al Museo Van Gogh. Il libro di poesie in particolare offre un’immagine commovente dell'affetto che legava i due fratelli.

Pernottare a Den Bosch

Cerchi un design hotel alla moda, un bed & breakfast romantico o un'accogliente casa vacanza per la tua famiglia? A Den Bosch trovi sistemazioni adatte per ogni gusto e per ogni budget. Visiona l'ampia offerta e prenota la sistemazione ideale per le tue vacanze.

Vincent van Gogh

Visita i più bei siti legati a Van Gogh per conoscere nei dettagli la vita e le opere di uno degli artisti più famosi di tutti i tempi.

Continua
Scopri di più sulla zona
Gli intimi di Van Gogh.  Amici, famiglia, modelli
Indirizzo: 
Verwersstraat 41
5211HT Den Bosch
Visita il sito web
Visita il sito web
Eventi in arrivo