“David Bowie is” a Groningen

251 Visualizzazioni

6 ottobre 2015

“David Bowie is” a Groningen

David Bowie is, sarà la prima retrospettiva internazionale della straordinaria carriera di David Bowie, uno degli artisti più all'avanguardia e influenti dei tempi moderni. Circa 300 oggetti inclusi testi scritti a mano, costumi originali, fotografie, scenografie, copertine degli album e materiale di rara esecuzione degli ultimi cinquant’anni, sono stati presi in prestito dall’Archivio David Bowie per la prima volta. La mostra rivela come il lavoro di Bowie abbia ampiamente influenzato e lo sia stato a sua volta da movimenti dell'arte, del design, del teatro e della cultura contemporanea, e si concentra sui suoi processi creativi, sul suo stile sempre diverso e sulla sua collaborazione con vari designer nel campo di moda, suono, grafica, teatro e cinema.

Continua

David Bowie is, sarà la prima retrospettiva internazionale della straordinaria carriera di David Bowie, uno degli artisti più all'avanguardia e influenti dei tempi moderni. Circa 300 oggetti inclusi testi scritti a mano, costumi originali, fotografie, scenografie, copertine degli album e materiale di rara esecuzione degli ultimi cinquant’anni, sono stati presi in prestito dall’Archivio David Bowie per la prima volta. La mostra rivela come il lavoro di Bowie abbia ampiamente influenzato e lo sia stato a sua volta da movimenti dell'arte, del design, del teatro e della cultura contemporanea, e si concentra sui suoi processi creativi, sul suo stile sempre diverso e sulla sua collaborazione con vari designer nel campo di moda, suono, grafica, teatro e cinema.

La progettazione multimediale della mostra ha introdotto la tecnologia audio avanzata di Sennheiser accompagnata da una scenografia teatrale, animazioni originali e video installazioni per creare un viaggio coinvolgente attraverso le influenze artistiche che Bowie ha citato come formative.

Andreas Bluhm, direttore del Museo di Groningen: "Siamo molto felici e orgogliosi di ospitare questa mostra nei Paesi Bassi e di condividere l'esperienza con i nostri visitatori. Si tratta di una mostra che stimola l’immaginazione, non solo per i fan di David Bowie, ma per un vasto pubblico. Inoltre, l'interfaccia tra moda, design e arte contemporanea si sposa perfettamente con il Groninger Museum".

Circa 300.000 persone hanno già visto la mostra di David Bowie presso il Victoria & Albert Museum di Londra. Una serie personaggi di rilievo hanno visitato la mostra, compreso Debbie Harry, Dame Vivienne Westwood, Robert Redford, Anna Wintour e Kate Moss.

La mostra si terrà dall’11 dicembre 2015 al 13 marzo 2016. La prevendita dei biglietti è iniziata il 28 agosto sul sito http://www.davidbowie-groningen.nl/

Per maggiori informazioni consultare il sito:

http://www.groningermuseum.nl/en/exhibition/david-bowie