Crocchette di carne lessa

7535 Visualizzazioni

Crocchette di carne lessa

In Olanda, una serata fuori casa o un evento sociale con i colleghi di lavoro solitamente ha inizio in un bar locale con una birra o due e qualcosa da sgranocchiare. Il qualcosa da sgranocchiare è chiamato 'bittergarnituur'. Questo termine potrebbe suscitare qualche perplessità, poiché significa letteralmente 'contorno per bitter', dove la parola bitter in questo caso è riferita a bevande alcoliche.

Continua

In Olanda, una serata fuori casa o un evento sociale con i colleghi di lavoro solitamente ha inizio in un bar locale con una birra o due e qualcosa da sgranocchiare. Il qualcosa da sgranocchiare è chiamato 'bittergarnituur'. Questo termine potrebbe suscitare qualche perplessità, poiché significa letteralmente 'contorno per bitter', dove la parola bitter in questo caso è riferita a bevande alcoliche.

L'aperitivo 'bittergarnituur' generalmente è composto da cubetti di formaggio Gouda, piccoli involtini primavera, polpettine di carne, talvolta fettine di salsiccia locale e, naturalmente, dalle 'bitterballen', lo snack olandese per eccellenza.

Le bitterballen sono crocchette sferiche fritte nell'olio con un ripieno morbido e gustoso. Secondo la ricetta tradizionale il ripieno è a base di manzo, ma è possibile utilizzare anche pollo, vitello e persino funghi per coloro che preferiscono una versione vegetariana.

Crocchette di carne lessa (Bitterballen)

  • 100 grammi di burro
  • 150 grammi di farina
  • 700 ml di brodo di manzo
  • 30 grammi di cipolla fresca, tritata
  • 1 cucchiaio di prezzemolo fresco, tritato
  • 400 grammi di carne bollita, sminuzzata
  • Sale
  • Pepe

Noce moscata

Per la panatura

  • 50 grammi di farina
  • 2 uova, sbattute
  • 50 grammi di pangrattato

Fare fondere il burro in una padella o in una casseruola. Quando il burro è completamente fuso, incorporare la farina poco a poco e mescolare fino ad ottenere una pastella densa. Mescolando lentamente aggiungere il brodo, accertandosi che venga assorbito dalla pastella. Fare bollire per alcuni minuti su fiamma bassa, incorporando la cipolla, il prezzemolo e la carne sminuzzata. La miscela deve addensarsi fino a diventare una salsa spessa.

Versare la miscela in una terrina bassa, coprirla e lasciarla riposare in frigorifero per diverse ore, o finché la salsa non si è rappresa.

Con la salsa fredda e spessa formare velocemente delle palline. Utilizzare un cucchiaio colmo di salsa per ogni pallina. Passare le palline nella farina, nell'uovo sbattuto e infine nel pangrattato. Accertarsi che l'uovo ricopra l'intera superficie delle bitterballen. Una volta terminato, mettere le palline in frigorifero mentre l'olio della friggitrice si riscalda fino a raggiungere 190 °C. Friggere quattro bitterballen per volta finché non diventano dorate.

Servire le bitterballen in un piatto da portata accompagnate da una buona senape granulosa o piccante.

Le dosi indicate consentono di preparare circa 20 bitterballen.

Scopri l'Olanda in ogni stagione

L'Olanda è splendida in ogni stagione. Scopri i suggerimenti più interessanti per una vacanza in primavera, estate, autunno o inverno.

Continua