Fabbrica Van Nelle

1 Visualizzazioni

La cintura dei canali di Amsterdam, i mulini di Kinderdijk... l'Olanda vanta ben nove monumenti meravigliosi nella Lista del Patrimonio Mondiale dell'Umanità dell'UNESCO. E il 21 giugno 2014 ne è stato aggiunto un decimo: la fabbrica Van Nelle. Grazie all'impiego di materiali quali vetro e acciaio, e alla quantità di luce e di spazio che ne deriva, l'UNESCO definisce questa fabbrica ”un'icona del modernismo olandese”.

  • Dal 21 giugno 2014 la fabbrica Van Nelle è il sito olandese numero 10 nella Lista del Patrimonio Mondiale dell'Umanità dell'UNESCO.
  • La fabbrica Van Nelle, in passato utilizzata per la lavorazione di caffè, tè e tabacco, è stata costruita con materiali assolutamente innovativi per l'epoca.
  • Oggi la fabbrica Van Nelle, con sede a Rotterdam, brulica ancora di attività commerciali.

Architettura innovativa

L'edificio, costruito intorno al 1920 come fabbrica di caffè, tè e tabacco, ha fortemente influenzato lo sviluppo dell'architettura moderna in Europa. Gli architetti volevano luce, aria e spazio, ed è ciò che hanno creato nel quartiere Spaanse Polder di Rotterdam. A quei tempi la fabbrica Van Nelle costituiva un edificio all'avanguardia per le forme e i materiali utilizzati. Il 21 giugno 2014 la Commissione per il Patrimonio Mondiale dell'UNESCO ha inserito questa costruzione unica nella lista internazionale dei siti protetti.

Brulicanti attività commerciali a Rotterdam

Un aspetto particolarmente interessante del riconoscimento accordato alla fabbrica Van Nelle è il fatto che ancora oggi l'edificio brulica di attività commerciali. La stragrande maggioranza dei siti presenti nella lista dell'UNESCO è costituita da luoghi di interesse culturale di proprietà pubblica. Invece la fabbrica Van Nelle ospita decine di piccole imprese dinamiche, mentre alcune parti dell'ex torrefazione sono state convertite in spazi per eventi.