La Linea di Difesa di Amsterdam

1 Visualizzazioni

La Linea di Difesa di Amsterdam è una rete di difesa circolare che circonda Amsterdam, costruita tra il 1883 e il 1920. Copre una circonferenza di 135 km, che la rende una tra le linee di difesa più estese al mondo. I nemici si trovavano a fronteggiare 45 forti dotati di artiglieria e un complicato sistema di canali artificiali e non, che erano in grado di allagare vasti appezzamenti di terreno.  

Difendersi grazie al dominio dell'acqua  

La Linea di Difesa di Amsterdam è l'unico esempio di un sistema di difesa militare basato sul controllo dell'acqua. In caso di necessità i polder potevano essere allagati con un livello d'acqua tra 0,5 e 1,5 metri, il tutto in 48 ore. Un livello troppo profondo per la fanteria, e troppo basso per navigare.  

Scopri la Linea di Difesa in bicicletta  

La Linea di Difesa ha ora perso la sua funzione militare, ma è sempre di grande importanza storica, culturale e naturalistica. Dal 1996 è Patrimonio Mondiale dell'UNESCO. Il miglior modo per scoprire la Linea di Difesa di Amsterdam è in bicicletta. I percorsi in bicicletta uniscono la visita dei forti e lo splendido panorama dei dintorni.