Le Case cubiche di Rotterdam

9.889 Visualizzazioni

Le Case cubiche di Rotterdam

Approfondisci la tua conoscenza dell'architettura olandese visitando le inconfondibili Case cubiche di Rotterdam.

Continua

La Case cubiche, in olandese Kubuswoningen, di Rotterdam costituiscono una delle attrazioni più iconiche della città. Questo complesso residenziale, progettato dall'architetto olandese Piet Blom, si contraddistingue per le sue case, veri e propri cubi inclinati di 45 gradi. I visitatori curiosi possono scoprire di più su queste abitazioni presso la casa museo Kijk-Kubus. È inoltre possibile pernottare in un cubo coronando in modo memorabile un’escursione nella città portuale.

  • Ammira una delle opere più creative e strabilianti dell'architettura di Rotterdam.
  • Impara tutto quello che c'è da sapere sulle Case cubiche di Rotterdam al museo Kijk-Kubus.
  • Scopri che effetto fa vivere in un cubo inclinato pernottando in un ostello all'interno del complesso.

Un progetto residenziale all'avanguardia

È noto che l'architettura di Rotterdam offre alcune delle opere più innovative e creative d’ Olanda. Nonostante siano già trascorsi più di 30 anni, le Case cubiche rappresentano ancora uno dei progetti più interessanti della città. È facile capirne il motivo: queste case strabilianti sono praticamente dei cubi inclinati di 45 gradi, ottimizzati per sfruttare al meglio lo spazio disponibile. Gli edifici risultanti presentano un aspetto e offrono un’esperienza decisamente diversi rispetto a qualsiasi altra costruzione esistente al mondo.

L'architetto olandese Piet Blom ha progettato le Case cubiche di Rotterdam verso la fine degli anni '70 su incarico degli urbanisti della città. Blom aveva già sperimentato l'architettura cubica in precedenza nella città di Helmond. Quando gli venne proposto di lavorare al progetto nel quartiere centrale di Oude Haven, decise di sviluppare ulteriormente le idee originarie. È interessante notare che le Case cubiche formano persino un ponte pedonale che attraversa una delle strade più trafficate del centro cittadino.

Architettura senza compromessi a Rotterdam

Le Case cubiche sono state progettate in modo asimmetrico così da somigliare a una foresta astratta, in cui ogni tetto triangolare rappresenta la cima di un albero. Le abitazioni sono sorrette da pali di cemento e presentano intelaiature in legno. Ogni casa è formata da tre piani: al pianterreno vi è l'ingresso, il primo piano ospita una cucina abitabile e il soggiorno, mentre al secondo piano vi sono due camere da letto e un bagno. In alcuni casi all'ultimo piano è stata realizzata una piccola terrazza sul tetto. Entrando in una di queste case la prima cosa che si nota è la posizione inclinata dei muri e quando si accede alla parte superiore della struttura, si sente istintivamente il bisogno di abbassare la testa.

Le Case cubiche sorgono in posizione centrale accanto alla stazione ferroviaria di Rotterdam Blaak, a pochi passi dai ristoranti e bar dell'animato quartiere Oude Haven. Inoltre sono state progettate tenendo in grande considerazione le esigenze della comunità. Infatti, oltre a servire da ponte pedonale, l'area priva di traffico che collega i cubi comprende un piccolo parco giochi per bambini nonché alcuni uffici e laboratori.

All’interno di una casa cubica

Dal momento che i passanti curiosi continuavano a disturbare i residenti delle Case cubiche, un proprietario avveduto ha istituito il museo Kijk-Kubus, che offre ai visitatori l'opportunità di esplorare una casa cubica completamente arredata. Il museo illustra inoltre le problematiche quotidiane che devono affrontare gli inquilini, come ad esempio l'acquisto e l'installazione di mobili adatti a una struttura priva di pareti dritte.

Nel 2009, lo studio di architettura Personal Architecture BNA, con sede a Rotterdam, ha riadattato uno dei cubi più grandi per conto di una delle principali catene di ostelli olandesi. Oggi l'ostello Stayokay Hostel Rotterdam invita chiunque lo desideri a provare che effetto fa vivere in una casa cubica, godendo allo stesso tempo di una straordinaria veduta panoramica della zona circostante.

Sistemazioni consigliate

Sentiti come un abitante del posto soggiornando nel centro di Rotterdam presso l'esclusivo ostello Stayokay ricavato all'interno di una casa cubica. Sarà un'esperienza davvero memorabile.

Consigliamo: Negli ultimi anni le Case cubiche di Rotterdam sono state affiancate da un'altra icona architettonica che sorge proprio sul lato opposto della piazza. Markthal, il mercato coperto più grande d'Olanda, è un centro polifunzionale, destinato ad uso sia abitativo che commerciale, che resterà impresso a lungo nella tua memoria, anche grazie alle prelibatezze gastronomiche che offre. Approfitta del bus turistico Hop-on Hop-off che tocca le attrazioni di Rotterdam e si ferma proprio davanti all'ingresso del Markthal.

Scopri di più sulla zona
Le Case cubiche di Rotterdam
Indirizzo: 
Overblaak 70
3011MH Rotterdam

Cerca hotel