La politica olandese sulla droga

7055 Visualizzazioni

80% ha trovato questo articolo utile.

La politica olandese sulla droga

I Paesi Bassi sono noti per una politica tollerante verso la droga. Ma molte persone non sanno che in realtà la droga è illegale in Olanda. Capire la politica olandese riguardo la droga può evitarti molti problemi.

Continua

I Paesi Bassi sono noti per una politica tollerante verso la droga. Ma molte persone non sanno che in realtà la droga è illegale in Olanda. Capire la politica olandese riguardo la droga può evitarti molti problemi.

Nei Paesi Bassi tutte le droghe sono illegali. È illegale produrre, possedere, vendere, importare ed esportare droghe. Per ciò che riguarda la cannabis, il governo ne permette l'uso ma secondo termini e condizioni ben precisi.

Coffee shop

I coffee shop possono vendere solo droghe leggere e non più di 5 grammi di cannabis a persona al giorno. I coffee shop sono regolamentati da rigide regole che tengono sotto controllo la quantità di droghe leggere permesse, e le condizioni a cui sono vendute ed utilizzate. I coffee shop non possono fare pubblicità alle droghe. I minori di 18 anni non possono acquistare droghe e non hanno accesso ai coffee shop.

Politica sulla droga

La politica olandese sulla droga si prefigge vari scopi:ridurre la richiesta di droghe, la fornitura di droghe e i rischi per gli utilizzatori di droghe e per la società in generale.

Gli olandesi si rendono conto che è impossibile impedire completamente l'utilizzo di droghe. Per questo i coffee shop hanno il permesso di vendere piccole quantità di droghe leggere. Questo approccio pragmatico fa sì che le autorità possano focalizzare i propri sforzi sui grandi criminali che traggono profitti dalla droga e che forniscono droghe pesanti.

Da non perdere in Olanda!

Hotel ad Amsterdam

Preferisci una camera con vista sul canale oppure affacciata sul Museumplein? Visiona l'offerta degli hotel di Amsterdam.

Prenota subito