Musei della guerra di Gheldria e Limburgo

91 Visualizzazioni

100% ha trovato questo articolo utile.

Musei della guerra di Gheldria e Limburgo

I musei della guerra della Gheldria e del Limburgo raccontano la Seconda guerra mondiale.

Continua

Durante la Seconda guerra mondiale le province della Gheldria e del Limburgo furono teatro di violente battaglie, ad esempio nell'ambito dell'Operazione Market Garden e dell'offensiva della Renania. Approfondisci la conoscenza di queste e di altre vicende visitando i musei della regione.

  • La Airborne Experience presso l'Airborne Museum 'Hartenstein' fa rivivere la guerra in tutta la sua intensità.
  • Assapora la libertà al museo 'Nationaal Bevrijdingsmuseum 1944-1945'.
  • Viaggia insieme al paracadutista tedesco August Segel lungo i fronti di guerra europei all'Eyewitness Museum.

Airborne Museum 'Hartenstein' - Oosterbeek

Il museo Airborne Museum 'Hartenstein' di Oosterbeek è dedicato alla battaglia di Arnhem avvenuta nel settembre 1944. Presso l'ex quartier generale inglese potrai seguire da vicino le esperienze dei militari britannici, polacchi e tedeschi, nonché dei civili che vivevano nel terrore. Grazie alla pluripremiata Airborne Experience (900 m2), avrai la sensazione di trovarti nel mezzo dei combattimenti e di rivivere la battaglia di Arnhem in modo incisivo.

Centro informativo sulla battaglia di Arnhem - Arnhem

Presso lo storico ponte John Frostbrug, il 'ponte troppo lontano' di Arnhem, si trova il centro informativo sulla battaglia di Arnhem. Attraverso immagini e frammenti audio, militari e civili raccontano le esperienze vissute durante quei giorni terribili del settembre 1944.

Centro informativo 'De Polen van Driel' – Driel

Il centro informativo 'De Polen van Driel' situato a Driel illustra le imprese della 1 a brigata paracadutisti indipendente polacca durante l'Operazione Market Garden. Qui puoi scoprire di più sull'origine della brigata e sul trattamento disonorevole che dovette subire dopo il fallimento dell'operazione.

Museo 'Nationaal Bevrijdingsmuseum 1944-1945' – Groesbeek 

Presso il Nationaal Bevrijdingsmuseum (museo nazionale della liberazione) la storia della guerra viene raccontata attraverso filmati e frammenti audio originali, installazioni con materiale autentico e presentazioni. Puoi assistere all'avvento della guerra, all'occupazione, alla liberazione e alla ricostruzione dell’Olanda e dell'Europa. Presentazioni, diorami, modelli, filmati originali e frammenti audio illustrano i momenti della liberazione in modo avvincente. Il museo spiega inoltre il significato attuale di democrazia, libertà e diritti umani.

Eyewitness – Beek (Limburgo meridionale)

Lo dice il nome stesso: in questo museo ti ritrovi faccia a faccia con la Seconda guerra mondiale. Il personaggio fittizio August Segel, un paracadutista tedesco, ti conduce lungo i principali fronti europei. Ben 150 personaggi realistici che indossano costumi originali rappresentano scene diverse. Tutti i materiali raccolti in questo museo sono autentici; inoltre è possibile ammirare pezzi unici raramente esposti al pubblico..

Maggiori informazioni sui musei della guerra della Gheldria e del Limburgo sono disponibili sul sito www.liberationroute.com.

Scopri di più sulla zona
Musei della guerra di Gheldria e Limburgo

Gelderland

La provincia più grande dei Paesi Bassi ha molto da offrire.

Continua

Limburg

La bellissima provincia più meridionale dei Paesi Bassi.

Continua

Centro informativo sulla battaglia di Arnhem - Arnhem

Presso lo storico ponte John Frostbrug, il 'ponte troppo lontano' di Arnhem, si trova il centro informativo sulla battaglia di Arnhem.

Continua