Czaar Peterstraat

138 Visualizzazioni

Czaar Peterstraat

Mangia, bevi, acquista capi di moda, articoli da regalo e altro ancora nella via Czaar Peterstraat di Amsterdam.

Continua

Situata nel rinnovato quartiere delle isole orientali di Amsterdam, noto in olandese come 'Oostelijke Eilanden', la via Czaar Peterstraat è la perla più recente della scena dello shopping di Amsterdam. Questo affascinante viale alberato che prende il nome dallo zar Pietro il Grande, giunto ad Amsterdam all'età di 25 anni, attraversa il cuore di quello che in passato era un quartiere industriale. A seguito della vasta riqualificazione degli ultimi anni, il quartiere si è trasformato in un'animata zona pullulante di ristoranti, bar e negozi, sebbene continui a rimanere una gemma nascosta, sconosciuta a molti visitatori.

  • Eletta migliore via dello shopping d'Olanda nel 2015.
  • Ospita il primo negozio del paese specializzato in burro di arachidi.
  • Un'interessante varietà di ristoranti, bar e negozi.

Shopping nella via Czaar Peterstraat

Nel 2015, la Czaar Peterstraat è stata votata come migliore via dello shopping d'Olanda, grazie alla variegata presenza di boutique di moda indipendenti, botteghe di prelibatezze gastronomiche e negozi di oggetti di design per la casa. La maggior parte dei negozi è concentrata nella parte nord della via ornata da lanterne, quindi ti consigliamo di partire dalla cima, subito dopo il ponte della ferrovia, e di percorrere lentamente tutta la strada. Non perderti il 'Pindakaaswinkel' al numero civico 169, il primo negozio del paese interamente dedicato al burro di arachidi tanto amato dagli olandesi. Altri negozi specializzati in gastronomia offrono prelibatezze di produzione artigianale quali whisky, formaggio, condimenti e pane.

Ristoranti e bar nella zona est di Amsterdam

Tra i negozi di Czaar Peterstraat spuntano diversi caffè invitanti e ristoranti informali che servono di tutto, dai rustici piatti italiani alle tapas spagnole e al cibo di strada tailandese. All'estremità meridionale della strada sorge il popolare ristorante InStock, che si impegna a combattere il problema degli sprechi alimentari improvvisando un allettante e creativo menu gourmet che varia di giorno in giorno, realizzato con gli avanzi del supermercato locale. Gli amanti della birra non possono perdersi l'iconica Brouwerij ‘t IJ, la fabbrica di birra locale di Amsterdam situata nel mulino a vento più alto ancora esistente in città. Questo edificio non passa certo inosservato, poiché domina lo skyline del quartiere.

Altre attrazioni nei dintorni

Il quartiere delle isole orientali è una delle zone più interessanti e vivaci di Amsterdam, caratterizzata da un mix di luoghi di ritrovo in stile post-industriale, architettura moderna e incantevoli stradin d’altri tempi. Nelle giornate di sole, gli abitanti locali bene informati si riversano sulla spiaggia urbana presso l'Amsterdam Roest, un bar, ristorante e centro culturale molto alla moda ricavato all'interno di alcuni edifici industriali riqualificati. Nei dintorni si trova la gradevole zona denominata Plantage, un frondoso quartiere costruito nell’Ottocento che ospita il popolare Zoo Reale Artis, uno dei giardini botanici più antichi del mondo e diversi musei, tra cui l'imponente Tropenmuseum che illustra il passato coloniale olandese.

Suggerimento per il pernottamento nel quartiere

Lo storico Lloyd Hotel & Cultural Embassy, situato nel cuore del quartiere delle isole orientali, è uno degli hotel più apprezzati di Amsterdam. Le camere di questo albergo sono state realizzate individualmente da designer olandesi e offrono uno standard che varia da 1 a 5 stelle, per soddisfare ogni budget e ogni tipo di viaggiatore.