© Koen Smilde

Gemme nascoste di Amsterdam

75 di 81 visitatori ritengono utili queste informazioni.

Oltre alle popolari attrazioni e ai musei famosi, Amsterdam offre molte altro ancora da vedere e da fare. Esplora i quartieri che circondano il centro storico e scopri gemme nascoste quali affascinanti musei d'arte, giardini, birrifici storici e ristoranti originali.

  • Visita piccoli musei dedicati all'arte e all'architettura di Amsterdam.
  • Scopri i quartieri di Amsterdam con le loro caratteristiche uniche.
  • Cena in ristoranti che sperimentano nuove soluzioni culinarie.

Le attrazioni meno conosciute di Amsterdam

Al di fuori dell'animato centro cittadino, numerosi luoghi di interesse attendono il visitatore nei diversi quartieri di Amsterdam. Birrifici secolari che producono birra secondo i metodi tradizionali, ex fabbriche riconvertite in spazi per eventi e concetti di ristorazione futuristici svelano l'immagine della Amsterdam autentica.

Esplora l'arte e i musei di Amsterdam

Amsterdam possiede una ricca storia e un importante patrimonio artistico, è quindi normale che in questa città non manchino musei e attrazioni culturali. Se hai già visitato il Rijksmuseum (o anche se non l'hai fatto) recati al Moco Museum, che espone una collezione privata di opere d'arte contemporanea realizzate da Andy Warhol, Roy Lichtenstein e Banksy. Amsterdam vanta inoltre una consolidata tradizione architettonica. Il Museo het Schip offre la possibilità di esplorare più a fondo lo stile distintivo della città, noto come la Scuola di Amsterdam. L'iconico edificio in mattoni venne costruito originariamente nell'ambito di un'iniziativa di edilizia sociale fortemente apprezzata, volta a fornire 102 abitazioni a residenti appartenenti alla classe operaia. Il museo illustra gli aspetti che contraddistinguono lo stile della Scuola di Amsterdam e l'ideologia su cui si fonda.

Musica, cinema ed eventi

Una delle location più apprezzate della città per la musica live è il Tolhuistuin ad Amsterdam Noord. Un traghetto gratuito attraversa il fiume IJ e trasporta i passeggeri dalla Stazione Centrale di Amsterdam fino  all'ingresso del Tolhuistuin, che propone un variegato programma di concerti e serate danzanti organizzati da Paradiso, un'altra popolare location situata nel centro di Amsterdam. Musica, arte e cultura si fondono anche alla Westergasfabriek, l'ex officina del gas della città che sorge nel parco Westerpark. Questo ambiente ricco di atmosfera ospita un ampio ventaglio di eventi, dai festival gastronomici alle mostre e alle sfilate di moda. Un altro spazio culturale con una storia interessante è il De Hallen, che comprende il Filmhallen, un cinema boutique, e il Foodhallen, uno spazio gastronomico esclusivo che offre delizie culinarie provenienti da ogni parte del mondo. Il complesso di ampi edifici, che ospita tra l'altro negozi, gallerie d'arte, un hotel e appartamenti, in passato era uno dei depositi di tram della città.

Gemme nascoste nei quartieri esterni

Il giardino botanico di Amsterdam, o Hortus Botanicus Amsterdam, fondato nel 1638 è un santuario per piante rare ed esotiche, molte delle quali furono raccolte durante i viaggi effettuati dagli olandesi in luoghi remoti del pianeta. I visitatori possono passeggiare nel giardino, esplorare le serre che ospitano una grande quantità di palme e farfalle e ammirare i giardini di erbe medicinali. Nella zona est di Amsterdam si trova uno dei mercati più antichi della città, il Dappermarkt, che ha luogo dal lunedì alla domenica. Le bancarelle vendono di tutto, dagli ortaggi e fiori freschi, all'abbigliamento e agli articoli per la casa. Un'altra opportunità di immergersi nella cultura autentica di Amsterdam è offerta dal quartiere NDSM, che sorge sulla sponda nord del fiume IJ. L'immenso ex cantiere navale è stato completamente rinnovato. Decorato con graffiti variopinti, oggi accoglie una comunità di artisti. In estate, gli abitanti del posto si riversano nel popolare bar ristorante Pllek (che significa "posto") per assistere a esibizioni, feste, proiezioni di film all'aperto e per prendere il sole sulla riva sabbiosa del fiume.

Cucina olandese tradizionale

La scena gastronomica di Amsterdam offre alcune autentiche perle culinarie nascoste. Molti tra i ristoranti e i bar più interessanti infatti si celano in quartieri al di fuori del centro storico. Le patate fritte rappresentano una sorta di tesoro nazionale in Olanda e il Frietboutique, nel quartiere Oud Zuid, è considerato come uno dei migliori venditori degli iconici coni di patatine fritte cosparse di maionese; il posto rifornisce persino alcuni ristoranti di alto livello come Ron Gastrobar. Affianco si trova l'IJsboutique, che soddisfa tutti i palati con un eccellente gelato artigianale prodotto con frutta fresca.

Quello che rende la scena gastronomica di Amsterdam tanto interessante è anche la sua varietà. I sapori tipici di Indonesia, Suriname, Africa, India e molti altri luoghi si incontrano al World of Food, un vasto spazio gastronomico situato nel quartiere Amsterdam Zuidoost. Alcune prelibatezze da non perdere ad Amsterdam sono il rijsttafel indonesiano (una specialità esclusiva dell'Olanda) e il roti del Suriname. Il formaggio è un altro prodotto della tradizione culinaria olandese e una visita ad Amsterdam non è completa senza avere assaggiato i formaggi locali. Puoi gustare alcuni dei prodotti da esportazione di cui l'Olanda può giustamente vantarsi presso la Fromagerie Abraham Kef, un negozio di formaggi con annessa sala degustazione che illustra il processo di fabbricazione del formaggio.

Soluzioni culinarie innovative

Il Vegan Junk Food Bar colma una lacuna del mercato offrendo cibi a base vegetale straordinariamente appaganti, come hamburger, una variante delle amatissime polpettine fritte chiamate bitterballen e patate fritte molto condite che non avresti mai immaginato potessero essere vegane. Non sorprende che questo ristorante sia estremamente popolare; dispone infatti di tre sedi in città ed è solitamente pieno. Con un menu essenziale incentrato su cozze e numerose varianti di gin tonic, come suggerisce il nome, il ristorante Mossel & Gin è imbattibile nella sua specialità. Il ristorante produce persino la propria marca di maionese a base di gin che i clienti possono acquistare e portare a casa. Per un'esperienza gastronomica originale, gli amanti degli animali possono gustare un caffè accompagnato da una fetta di torta al Kattencafé Kopjes, il primo cat café d'Olanda che consente agli avventori di interagire con morbidi felini.

Gusta birre e liquori locali

I birrifici storici di Amsterdam hanno mantenuto vivi i tradizionali metodi di produzione della birra per generazioni. Mentre marchi quali Heineken sono molto apprezzati a livello internazionale, la città ospita anche alcuni piccoli birrifici di nicchia che uniscono tecniche tradizionali e innovazioni moderne. Brouwerij ’t IJ è un birrificio con annessa sala degustazione situato in un luogo molto fotogenico accanto al più grande mulino a vento di Amsterdam, chiamato De Gooyer. È possibile partecipare a visite guidate per osservare il processo di produzione della birra e approfittare dell'ampia terrazza esterna. L'azienda Poesiat & Kater produce diversi tipi di birra in un edificio del 19° secolo nel quartiere Amsterdam Oost. Questo birrificio ha una consolidata esperienza in materia di abbinamenti gastronomici e offre un ricco menu di spuntini esclusivi, ognuno accompagnato da una birra particolare. Un altro birrificio con un passato curioso è Brouwerij Kleiburg, legato al monastero Kleiklooster, che ospitava una comunità spirituale dedita alla produzione della birra secondo le tradizionali tecniche monastiche, sviluppate in passato per ovviare alla scarsa qualità dell'acqua potabile. Nell'annessa sala degustazione, De Proefzaak, è possibile assaporare diverse pietanze abbinate alle birre prodotte sul posto. In alternativa alla birra puoi assaggiare lo "jenever" e i liquori offerti dalla Distilleerderij ’t Nieuwe Diep, una distilleria situata in un angolo riparato del parco Flevopark.

Consigliamo: I sobborghi della città ospitano altre gemme nascoste. Visita l'antico mulino a vento ricostruito Molen van Sloten o trascorri una giornata alla scoperta di Zaanse Schans, Zandvoort o Haarlem.