Deltawerk// al Waterloopbos

111 Visualizzazioni

3 di 4 visitatori ritengono utili queste informazioni.

Il legame speciale che unisce gli olandesi e l’acqua esiste da secoli. Sono famosi in tutto il mondo i polder prosciugati in cui gli olandesi hanno conquistato terra. Ma altrettanto straordinari sono i progetti idraulici quali il Piano Delta e la diga Afsluitdijk, che gli olandesi hanno costruito come protezione contro l’acqua. Grazie a molte conoscenze e grande determinazione hanno costruito l’Olanda che conosciamo oggi. Nel resto del mondo sono famosi per essere il laboratorio mondiale in ambito di gestione idrica.

  • Il monumento nazionale del Waterloopbos contiene ben 32 modelli in scala.
  • Passeggia lungo opere idrauliche provenienti dal mondo intero.
  • Deltawerk// offre un’esperienza magica di luci e ombre.

Laboratorio

Sperimentare è stato fondamentale per accumulare così tanta conoscenza. Dopo la Seconda Guerra mondiale, prima dell’avvento dell’età dei computer, nel Noordoostpolder (polder nord-orientale) fu istituito il Laboratorio idrologico. Grazie alla bassa altitudine non erano necessari sistemi di pompaggio per far fluire e defluire l’acqua dai grandi modelli in scala. Nei bacini in cemento si conducevano studi sul moto ondulatorio e si ricreavano porti e segmenti di fiumi.

In questo modo si sono acquisite le conoscenze necessarie per la costruzione di opere quali il Piano Delta, ma anche per grandi progetti internazionali. Scopri decine di modelli in scala di opere idrauliche situate in tutto il mondo. Dai porti internazionali al Maasvlakte e al porto di IJmuiden.

Deltawerk//: arte in un ambiente incantato

Col tempo il Waterloopbos ha perso la sua funzione originale. Fortunatamente il bosco si è preservato ed è ora gestito dall’associazione Natuurmonumenten. Nel 2016 il bosco è stato infatti nominato monumento nazionale.

I resti dei modelli idraulici sono ancora presenti, ma la natura ha fatto il suo lavoro. Muschi, piante e alberi ricoprono luoghi un tempo così preziosi. Ovunque si sente l’acqua scorrere e lungo gli argini si trovano piante e animali straordinari. In autunno è un tripudio di funghi. Tutti questi elementi donano al Waterloopbos un’atmosfera incantata.

Il famoso “Deltagoot” [Canale Delta] ha subito una metamorfosi. Gli artisti Ronald Rietveld e Erick de Lyon hanno tagliato enormi pannelli di cemento di diverse altezze dalle pareti lunghe 250 metri del Deltagoot. In seguito i pannelli sono stati girati di 90 gradi. Così puoi vivere un’esperienza magica in un labirinto. Lasciati sorprendere dall’alternanza di luci e ombre frammentata da meravigliosi squarci sulla natura circostante. Deltawerk// è un ode al passato e ai grandiosi lavori ingegneristici effettuati in qui.

Passeggiare nel Waterloopbos

Vuoi visitare il Waterloopbos ed ammirare l’imponente opera d’arte Deltawerk//? Scegli tra uno dei vari percorsi escursionistici che cominciano presso “Paviljoen Het Proeflab”. Scopri la natura meravigliosa in questo posto straordinario nel Noordoostpolder.

In bici nel Noordoostpolder

Vuoi vedere di più del magnifico paesaggio del Noordoostpolder? Segui uno degli itinerari ciclistici. Ti consigliamo l’itinerario “Van terp tot eiland”. Durante questo percorso pedali lungo i vasti polder del Flevoland, dove in primavera puoi godere dei magnifici campi di fiori. O scopri Schokland, che un tempo era un’isola.

Pernottamento nei dintorni nel Waterloopbos

Vuoi avere più tempo per godere dei dintorni durante la tua visita al Waterloopbos? Prenota uno o più pernottamenti.

Olanda, terra d’acqua

Non meno del 26 percento del nostro paese si trova sotto il livello del mare. Siamo in grado di gestire e trarre beneficio dall'acqua in modo eccellente, come potrai renderti conto visitando diverse località.

Continua
Scopri di più sulla zona
Deltawerk// al Waterloopbos
Guarda questo video: Waterloopbos