© Merk Fryslân
Natura

Schiermonnikoog: un’isola senza auto.

96 di 114 visitatori ritengono utili queste informazioni.
Indirizzo:
Reeweg 5
9166PW Schiermonnikoog

Lunga 16 chilometri e larga 4, Schiermonnikoog è l’isola abitata più piccola delle Isole Frisone Occidentali . L'unico villaggio presente sull'isola è anch'esso chiamato Schiermonnikoog. Questo luogo ricco di fascino ospita bellissime case restaurate, alcune delle quali risalgono all’inizio del Settecento.

  • Scopri la più piccola delle Isole Frisone Occidentali abitate e goditi la sua flora e la sua fauna.
  • Prendi parte all'evento Kallemooifeest durante il fine settimana di Pentecoste e a Klozum, una festa in costumi tradizionali che si svolge a dicembre.
  • Schiermonnikoog vanta anche la spiaggia più larga d'Europa.

Il Rif: una delizia per gli occhi e la spiaggia più larga d’Europa

Il Rif è il più ampio banco di sabbia del Mare dei Wadden olandese. Si trova nella parte sud-occidentale di Schiermonnikoog e in diversi punti si estende fino a 1,5 chilometri. Ciò significa che dovrai camminare un bel po’ prima di poter attraversare la scintillante spiaggia di sabbia bianca e arrivare così al Mare dei Wadden. Questo banco di sabbia regala viste stupende, scolpite dal vento e dalle intemperie, dalla sabbia e dal fango. Se vuoi raggiungere l’acqua più velocemente, nella parte settentrionale di Schiermonnikoog, potrai visitare un'ampia varietà di spiagge diverse che, tra l'altro, sono anche tra le più pulite d’Olanda.

Schiermonnikoog: l’intera isola è un parco nazionale!

L’Isola Frisona di Schiermonnikoog è piccola, ma offre una vera e propria immersione nella natura. Su quest’isola, potrai trovare foreste, dune, polder, paludi salmastre, piane di fango e piccoli laghi. Data la varietà del suo paesaggio, nel 1989, Schiermonnikoog è diventata un parco nazionale. Le diverse aree naturali protette accolgono anche molti uccelli. A Schiermonnikoog, nell'arco di un anno, potrai trovare circa 300 specie di uccelli diverse. Si possono inoltre trovare centinaia di piante diverse, tra cui nove specie di orchidee selvatiche. Scopri tutto sul Parco nazionale di Schiermonnikoog.

Una piccola isola con un unico villaggio

Schiermonnikoog è anche il nome dell’unico villaggio presente sull’isola. Si tratta di un luogo magico con diverse case storiche che vale sicuramente la pena di esplorare. Prenditi un caffè e una fetta di torta in uno degli accoglienti locali con terrazza all’aperto. A proposito, la casa più antica delle isole del Mare del Nord, ovvero la Huis Marten, risale al 1721 e si trova nella via conosciuta come Middenstreek al numero 60. Nella Nieuwestreek/Willemshof, farai uno strano incontro. Qui, ti imbatterai nella mascella di una balena di un metro di altezza, un ‘ricordo’ dell’Artico.

Cose da fare a Schiermonnikoog

  • Escursioni in barca per osservare le foche: in barca potrai raggiungere il Mare dei Wadden dove potrai osservare le foche e fare una passeggiata sul banco di sabbia.

  • Il Centro visitatori del Parco nazionale offre escursioni con frequenza regolare nelle piane di fango, nelle paludi salmastre e nella foresta costiera.

  • Presso il Centro visitatori, potrai anche prenotare giri in carrozza ed escursioni sulla spiaggia con il Balg Express, un trattore con rimorchio.

  • Il Museo Bunker a Schlei è un bunker che aveva il compito di ricevere e trasmettere segnali alla Luftwaffe tedesca durante la Seconda guerra mondiale (aperto il pomeriggio di domenica e di mercoledì).

  • Allo Schelpenmuseum Paal 14 (Museo dei molluschi), potrai ammirare 1.500 molluschi provenienti da tutto il mondo.

  • Le attività sportive disponibili a Schiermonnikoog spaziano dalla vela sulla spiaggia al surf e alla vela allo yoga in spiaggia.

Suggerimento: il modo migliore per esplorare la natura accattivante dell’isola senza auto di Schiermonnikoog è in bicicletta. Due stazioni di noleggio forniscono le 'fietsen' ('biciclette’ in olandese) ai visitatori dell’isola. L’Ente turistico locale (VVV) organizza un'escursione in bicicletta dove potrai scoprire tutto sul paesaggio, sulla storia e sulla natura di quest’isola del Mare dei Wadden.

Visita Schiermonnikoog!

Per arrivare a Schiermonnikoog, dovrai prendere il traghetto. Un traghetto compie la traversata cinque volte al giorno (con maggiore frequenza in alta stagione) e quattro volte di domenica. Il viaggio dura 45 minuti. La traversata in traghetto rappresenta l’inizio delle vacanze per molti ospiti dell’isola. L'isola attrae circa 300.000 visitatori ogni anno. Particolarmente popolari sono il Kallemooifeest, un festival tradizionale che si tiene nel fine settimana di Pentecoste, e il Klozum, un festival di costumi tradizionali che si tiene a dicembre. Tra le specialità culinarie dell'isola, troviamo il miele e i formaggi di fattoria.

Schiermonnikoog è l’isola più orientale delle isole del Mare del Nord olandese. Il porto di partenza per tutti i visitatori è Lauwersoog, nella provincia olandese di Groninga. Tutti i visitatori devono lasciare le loro auto nel parcheggio poiché non è consentito portare automobili a Schiermonnikoog (possono essere usate solo dai residenti). I turisti possono viaggiare con la società di traghetti Wagenborg che offre un servizio regolare della durata di 45 minuti e un servizio rapido di 20 minuti. Se si vuole raggiungere Schiermonnikoog con un taxi d’acqua, servizio sempre offerto da Wagenborg, si impiegherà lo stesso tempo del servizio rapido. Il vantaggio? Proprio come un taxi normale, un taxi d’acqua può essere chiamato su richiesta.

Le perle del Mare del Nord

Un'altra incantevole isola del Mare del Nord è Texel, la più grande tra le Isole Frisone olandesi. Potrai raggiungere Texel in modo facile ed economico con il traghetto che parte da Den Helder ogni ora. Anche l’isola di Ameland è molto popolare tra i turisti in Olanda grazie all’atmosfera romantica conferita dal suo faro rosso e bianco. Ad ovest di Ameland si trova Terschelling, che ospita ogni anno Oerol, un grande evento culturale. Il Mare dei Wadden si estende tra le isole e la terraferma andando a formare un habitat affascinante creato dai cambiamenti dovuti alla bassa marea e al riflusso del mare. Il Mare dei Wadden confina con il Lago IJsselmeer, che era un tempo un estuario e che oggi risulta separato dal Mare del Nord dal terrapieno del Lago IJsselmeer.

Sistemazioni a Schiermonnikoog

Una spiaggia gigantesca, un ambiente naturale spettacolare e panorami straordinari: Schiermonnikoog è un luogo di villeggiatura che invita a rimanere più a lungo. Ecco perché abbiamo cercato alcuni posti interessanti in cui potrai alloggiare: una delle sistemazioni più belle di Schiermonnikoog è l’hotel a quattro stelle Graaf Bernstorff, con un ristorante con terrazza che offre una vista sulla mascella di balena a cui si è accennato in precedenza. Un altro hotel a quattro stelle è l’Om de Noord con una brasserie annessa e appena otto stanze che lo fanno diventare l’hotel più piccolo delle Isole Frisone.

Gli hotel sull’isola non sono molti, tuttavia potrai trovare diversi villaggi vacanza, appartamenti e case vacanza, sia semplici che lussuosi, spesso con un interessante prezzo ‘last minute’: