La storica distilleria-museo a l’Aia

15 marzo 2018

Nel cuore de l’Aia sorge l’ultima distilleria Van Kleef, produttrice di liquori e della bevanda nazionale Jenever, distillato a base di ginepro, precursore del Gin inglese che noi tutti oggi conosciamo. Fondata nel 1842, la distilleria si trova al numero 109 di Lange Beestenmarkt. Essa produce e vende una grande varietà di liquori locali, tutti basati su una ricetta tradizionale. Per gli amanti dei liquori, un tour all’interno della distilleria e del suo museo è un’esperienza unica e imperdibile.

Come nasce la distilleria Van Kleef?

La distilleria Van Kleef nasce nel 1842 ad opera di Theodorus van Kleef. Dal 1842 al 1986 una grande varietà di distillati vengono prodotti, importati e venduti nell’adiacente negozio di liquori. Nel 1986 la distilleria è costretta a chiudere i battenti, ma nel 1995 riapre dopo un’ampia ristrutturazione. Oggi è anche un museo dove al suo interno si scopre tutto sul processo di distillazione. Vengono anche organizzati tour in inglese durante i quali viene raccontata più nel dettaglio la storia della distilleria, dei vari liquori qui prodotti e naturalmente la storia de l’Aia che un tempo ha rivestito il ruolo di terza più importante città per distillerie nei Paesi Bassi. https://www.vankleefwinkel.eu/.

La degustazione 

Si può inoltre combinare la visita alla distilleria con una personale degustazione dei vari prodotti locali. Con il bel tempo è anche possibile godersi il giardino del museo e gustare il Jenever o altri liquori Van Kleef accompagnati da diverse pietanze. Qui servono infatti quattro diversi tipi di menù: il menù Van Kleef ‘’from the sea’’ per gli amanti del pesce, il menù base Van Kleef Tasting Menu, un menù mediterraneo e uno vegetariano. Il numero minimo per la degustazione personale è di 4-6 persone. Il prezzi variano a seconda del menù: da € 14,50 a persona per il menù Van Kleef Tasting fino a € 24,00 per il menù Van Kleef ‘’from the sea’’. Per prenotare http://i30119.wixsite.com/vankleef-english/tastings.

La storia del Jenever

La bevanda nazionale Jenever o Genever (come si scriveva un tempo) è nata nei Paesi Bassi come medicina per lenire i dolori di stomaco. Essa è composta da alcol distillato dal grano, malt wine e molte differenti erbe e piante medicinali. Dopo la rivoluzione del 1688, il re Guglielmo d’Orange importa il Genever in Inghilterra, che abbreviato diviene Gen e poi Gin. Questo alcolico diventa immediatamente popolare dato che per produrlo e venderlo non si pagano tasse, mentre su altri prodotti provenienti da paesi cattolici, come il vino importato dalla Francia, si pagano ingenti tasse. Il Jenever e il Gin da questo momento della storia prendono strade separate e iniziano ad essere prodotti in modo leggermente differente. Ad esempio, il Gin viene prodotto usando più bacche di ginepro che gli conferiscono il suo caratteristico odore intenso.

Distilleria Van Kleef

Lange Beestenmarkt 109 
2512 ED The Hague –
The Netherlands 
Tel: 0031 70 345 22 73 
Sito: www.vankleef.eu

Orari di apertura della distilleria/museo

Lunedì chiuso
Dal martedì al sabato 10:00 – 18:00
Domenica 13:00 – 18:00