Rem Koolhaas

63 Visualizzazioni

Rem Koolhaas

Entra nell'universo dell'architetto olandese Rem Koolhaas e trai ispirazione dalle sue innovazioni famose nel mondo.

Continua

Rem Koolhaas è uno dei più acclamati architetti olandesi di tutti i tempi. Con la realizzazione di alcuni degli edifici più importanti dell'Olanda si è guadagnato una grande fama a livello internazionale. Koolhaas ha scritto diversi libri che ne hanno consolidato la reputazione come uno dei principali teorici di architettura della sua generazione. Tra gli innumerevoli riconoscimenti ricevuti vi è il Pritzker Architecture Prize, ottenuto nel 2000; inoltre nel 2008 la rivista Time Magazine lo ha designato come una delle 100 persone più influenti al mondo.

  • Fai la conoscenza del più famoso architetto olandese.
  • Scopri cosa ha ispirato i suoi progetti più importanti.
  • Entra nel mondo di un innovatore che ha condizionato l'architettura internazionale.

Rem Koolhaas: vita, formazione e influenze

Remment Lucas Koolhaas, meglio noto con il diminutivo 'Rem', è nato nel 1944 a Rotterdam. Durante l'infanzia ha trascorso quattro anni in Indonesia, dove il padre Anton Koolhaas, scrittore, critico cinematografico e direttore di una scuola di cinematografia in Olanda, era stato chiamato a dirigere un nuovo istituto culturale.

Koolhaas ha intrapreso dapprima la carriera giornalistica, ma in un secondo tempo ha deciso di seguire le orme del nonno, Dirk Roosenburg, entrando nel mondo dell'architettura e ha frequentato la Architectural Association School di Londra. In seguito ha ottenuto una borsa di studio che gli ha consentito di proseguire la formazione negli Stati Uniti ed è stato proprio il caotico stile di vita urbano di Manhattan ad ispirargli il suo primo libro: 'Delirious New York'.

Nel 1975 Koolhaas ha fondato lo studio OMA (Office for Metropolitan Architecture) a Londra, insieme a Madelon Vriesendorp e ad Elia e Zoe Zenghelis. La società ha avuto la sua grande occasione vincendo l'appalto per progettare l'ampliamento del Binnenhof, l'edificio del Parlamento olandese con sede all'Aia. Sebbene l'ampliamento non sia mai stato realizzato, il progetto ha aperto la strada del successo a Koolhaas e al suo team.

Architettura di Rem Koolhaas

Il teatro Lucent Danstheater dell'Aia, sede della compagnia di danza Nederlands Dans Theater acclamata in tutto il mondo, è stata una delle prime opere realizzate dallo studio OMA. Il sito stesso in cui sorgeva il teatro rappresentava una grande sfida, che comportava tra l'altro la condivisione degli spazi limitati del Complesso Spui con una sala da concerti e un hotel. Il progetto, ultimato nel 1987, che riuniva un foyer condiviso, un auditorium, una sala prove e un bar galleggiante, è stato un assoluto trionfo. L'edificio è rimasto in uso fino al 2015.

Anche il prestigioso museo d'arte di Rotterdam, il noto Kunsthal, fa parte dei grandi progetti di Koolhaas. Lo spazio è concepito come un cubo, con piani inclinati avvolti a spirale che conducono i visitatori alle varie sale espositive. L'edificio presenta dettagli curiosi, come ad esempio la galleria principale che sembra galleggiare al di sopra del livello stradale. L'attraente aspetto in stile industriale del fabbricato è arricchito dall'uso di materiali insoliti, quali plastica corrugata trasparente, cemento a vista e acciaio galvanizzato.

I grattacieli interconnessi affacciati sull'acqua, conosciuti come De Rotterdam, costituiscono un argomento di discussione riguardo all'architettura cittadina fin dal loro completamento, avvenuto nel 2013. Koolhaas ha realizzato il progetto tenendo conto del fatto che le torri sarebbero state visibili soprattutto dalle persone all'interno dei veicoli in movimento. Ha giocato dunque con l'illusione ottica creata dagli edifici, che sembrano unirsi e separarsi mentre la gente vi passa accanto.

Al di fuori dell'Europa Koolhaas è noto principalmente per avere progettato l'edificio che ospita il quartier generale della CCTV, la televisione di Stato cinese, a Pechino, una costruzione in vetro che sembra sfidare la forza di gravità, nonché la biblioteca centrale di Seattle, composta da cinque piattaforme sfaccettate.

Ammira le opere di Rem Koolhaas in Olanda

Rem Koolhaas ha influenzato l'architettura in tutta l'Olanda. Ad Amsterdam puoi visitare IJplein, un complesso residenziale il cui piano urbano è stato ideato da Koolhaas e OMA. Koolhaas ha progettato inoltre l'innovativa sede centrale del marchio di moda olandese G-Star Raw, nel quartiere sud della città. A Rotterdam non perderti il Kunsthal, con una struttura altrettanto degna di nota quanto lo sono le opere d'arte esposte al suo interno. Altri edifici ammirevoli sono i grattacieli De Rotterdam e la Timmerhuis situata nel centro della città. In alternativa puoi fare una gita a Utrecht per contemplare lo straordinario 'Educatorium', presso il campus Uithof dell'Università di Utrecht.

Consigliato dalla redazione

Suggerimento della redazione: non è necessario essere una persona di successo per vivere o lavorare nei grattacieli De Rotterdam, affacciati sul fiume Mosa. Pernotta all'hotel nhow Rotterdam per godere di una vista mozzafiato o, se sei solo di passaggio, gusta un aperitivo o una cena al BARKITCHEN dell'albergo.