Burgers’ Zoo

1.076 Visualizzazioni

2 di @[email protected] visitatori ritengono utili queste informazioni.

Burgers’ Zoo

Quando nel 1913 Johan Burgers inaugurò questo zoo, la sua idea era di creare uno zoo diverso da quelli esistenti. Invece di mostrare gli animali chiusi in una gabbia, voleva mostrarli all'interno del loro habitat naturale. E un secolo dopo il Burgers' Zoo è ancora uno zoo davvero speciale. Immergiti in habitat uno diverso dall'altro.

Continua

Quando nel 1913 Johan Burgers inaugurò questo zoo, la sua idea era di creare uno zoo diverso da quelli esistenti. Invece di mostrare gli animali chiusi in una gabbia, voleva mostrarli all'interno del loro habitat naturale. E un secolo dopo il Burgers' Zoo è ancora uno zoo davvero speciale. Immergiti in habitat uno diverso dall'altro. 

Gli eco-display 

Leoni, rinoceronti, zebre, giraffe, scimmie, tigri, serpenti a sonagli, tartarughe, squali, lucertole e tantissime specie di uccelli vivono ognuno nel proprio habitat naturale, che qui viene chiamato "eco-display". All'interno di questi ambienti naturali coesistono animali e piante tipici di ogni habitat. Gli eco-display presenti al Burgers' Zoo sono: il bush, il deserto, l'oceano, le mangrovie, Safari e Rimba.  

Nuove esperienze e sensazioni 

Durante la tua visita noterai che istruzione, ricerca, tutela e stabilità degli ambienti sono elementi a cui viene data molta importanza al Burgers' Zoo. Qui proverai nuove sensazioni e farai un sacco di nuove esperienze. 

Mangrovia coperta

Passeggia tra le farfalle e guarda negli occhi lamantini, iguane e granchi a ferro di cavallo. Nel 2017 il Burgers' Zoo inaugura la mangrovia coperta più estesa del mondo, ispirata alle mangrovie del Belize. Intraprendi un viaggio esplorativo e apprendi tutto sulla 'sala parto' del mare.

Scopri di più sulla zona
Burgers’ Zoo
Indirizzo: 
Antoon van Hooffplein 1
6816SH Arnhem
Visita il sito web
Visita il sito web