© Instagram @patrick_altrogge
Natura

Texel: la più grande isola olandese nel Mare del Nord

733 di 830 visitatori ritengono utili queste informazioni.
Indirizzo:
Emmalaan 66
1791AV Den Burg

Con un arenile lungo 30 chilometri, l'isola di Texel è un vero e proprio paradiso per gli amanti della spiaggia. Ma Texel offre molto di più con i suoi sette villaggi, uno più incantevole dell'altro, e le sue riserve naturali uniche. Texel è anche facilmente raggiungibile in poco tempo. Da Den Helder, la traversata in traghetto per arrivare sull'isola dura solo venti minuti.

  • Sulla più grande e più variegata delle Isole Frisone Occidentali olandesi troverai un'ampia offerta di case vacanza, hotel e campeggi.
  • Texel è famosa per le sue bellissime spiagge e per le sue meravigliose riserve naturali.
  • Il simbolo di Texel, oltre alle migliaia di pecore, è il pittoresco faro a Nord dell'isola.

Sali in cima al faro di Texel

Il faro di Texel, di colore rosso acceso, è situato nella parte settentrionale su una delle spiagge più ampie dell’isola. Una buona idea è quella di combinare una giornata in spiaggia con una visita al faro. Dalla piattaforma di osservazione di questo edificio costruito 150 anni fa, potrai godere di un’incantevole vista di Texel e della vicina isola Vlieland. Durante la salita, riceverai inoltre molte informazioni interessanti sull’affascinante storia del faro.

Visita le foche a Ecomare

A Ecomare, potrai conoscere da vicino il Mare dei Wadden, il Mare del Nord, l'origine di Texel e il Parco Nazionale delle Dune di Texel. Ma ciò che rende Ecomare particolarmente interessante è la presenza di numerosi animali marini. Qui infatti vengono accolte foche comuni, focene e foche grigie ferite che poi vengono curate fino a completa guarigione. I visitatori possono assistere alla distribuzione giornaliera del cibo agli animali.

Vivi un'esperienza unica nella natura

La riserva naturale De Slufter è l'unica zona in Olanda in cui le acque del Mare del Nord possono affluire ancora liberamente. Dopo una mareggiata, tutta la laguna viene interamente ricoperta d’acqua. L'area De Slufter si è sviluppata fino a diventare una riserva naturale unica, caratterizzata da canali di marea e paludi salmastre costellate di fiori viola di limonio. Meritano sicuramente una visita anche le riserve naturali De Muy con le sue orchidee selvatiche e De Geul con la più folta colonia di spatole d'Olanda.

© Eric Wijnbeek

Dai un’occhiata ai detriti rinvenuti sulle spiagge

Lungo tutto il litorale olandese si trovano ancora i raccoglitori di detriti (strandjutters). Texel ospita due musei in cui vengono esposti tutti i tesori rinvenuti sulle spiagge. Al museo 'Schipbreuk- en Juttersmuseum Flora', situato tra Den Burg e De Koog, il raccoglitore di detriti Jan Uitgeest e il suo team mostrano ciò che hanno trovato sulle spiagge di Texel in decine e decine di anni, come ad esempio innumerevoli boe, scarpe, bottiglie (anche contenenti messaggi), giocattoli e ossa di animali. Al Museo Kaap Skil di Oudeschild, oltre ai detriti rinvenuti sulle spiagge e ai reperti archeologici provenienti dal mare, nella zona esterna potrai ammirare alcuni edifici storici e un mulino a vento.

Provare nuovi sport...

Sull'isola di Texel lanciarsi da un aereo con il paracadute è diventato una specie di hobby. I meno temerari potranno contemplare l'isola dall'alto con un volo panoramico oppure potranno esplorare la costa in catamarano. Tuttavia Texel offre diverse altre attività, come ad esempio escursioni a cavallo, surf e kitesurf, vela, canoa, flyboard, golf, bird watching e naturalmente camminate sulle piane di fango. Da tenere presente: Texel offre un'eccellente rete di piste ciclabili.

... oppure rilassati

Cosa c'è di meglio che trascorrere una giornata di relax in spiaggia, seguita di sera da un'ottima cena? Anche dal punto di vista culinario, Texel non delude. Assaggia la birra di Texel Skuumkoppe, il suo premiato formaggio e l'agnello di Texel, dal sapore leggermente salato per via dell'erba salata brucata dalle pecore del luogo. Altri prodotti dell'isola sono il cioccolato, il gelato e il rinomato liquore Juttertje.

I villaggi dell’isola di Texel

Il fulcro di Texel è Den Burg, che si trova nel centro dell’isola e rappresenta il primo punto di contatto per molti visitatori. Nel centro storico di Den Burg si trovano buoni ristoranti, negozietti carini e l’ufficio informazioni turistiche locale. De Koog è l’unica località sull’isola che dà direttamente sulla spiaggia del Mare del Nord. La Dorpstraat è un vero e proprio punto di incontro per uscite, compere e passeggiate. La spiaggia di De Koog offre tantissime opportunità per praticare sport acquatici e altre attività. Data la sua posizione direttamente sul mare, questa località è estremamente popolare tra i turisti e ospita diversi hotel e villaggi vacanze. La zona più a Nord dell’isola è De Cocksdorp nei pressi dell’incantevole faro e di una meravigliosa riserva naturale ricca di uccelli. Oosterend e De Waal sono due villaggi storici dall’atmosfera ammaliante e idillica. Il porto di Oudeschild sul Mare dei Wadden è un luogo affascinante dove troverai barche di pescatori, mulini a vento e l’interessante Museo Kaap Skil. Il villaggio più a Sud dell’isola, Den Hoorn, è invece rinomato per la sua chiesa romantica, i campi di tulipani circostanti e gli eventi dedicati all'arte.

Visita Texel

Texel accoglie visitatori tutto l'anno offrendo loro la possibilità di fare lunghe passeggiate sulla spiaggia e di godere del suo meraviglioso paesaggio. Per quanto riguarda le sistemazioni, Texel è in grado di soddisfare qualsiasi esigenza. Dai un’occhiata alle case vacanza a Texel e agli hotel a Texel. Ovviamente sono disponibili anche diversi campeggi, bed and breakfast, e villaggi vacanze.

Come raggiungere Texel

Tra tutte le isole olandesi, Texel è quella più facilmente raggiungibile in auto senza spendere troppo. Tra l'altro, diversamente dalle isole di Schiermonnikoog e Vlieland, su Texel le auto possono circolare. Il traghetto da Den Helder, nell’Olanda Settentrionale, parte ogni ora (anche più frequentemente in alta stagione) e impiega solo 20 minuti per la traversata. Informazioni pratiche: è possibile riservare il biglietto del traghetto in anticipo sul sito Web della società dei traghetti Teso. Potrai trovare ulteriori informazioni nel nostro articolo 'Il traghetto per Texel'. Se non ami viaggiare in auto, puoi prendere un treno dalla Stazione centrale di Amsterdam e in appena 1 ora e 15 minuti raggiungerai la città portuale di Den Helder. Da qui, l’autobus numero 33 ti porterà dalla stazione direttamente al porto dei traghetti Teso.

Hotel a Texel

Cerchi un boutique hotel alla moda, un romantico bed & breakfast o un'accogliente casa vacanza per la tua famiglia? A Texel, trovi sistemazioni adatte per ogni gusto e per ogni budget. Dai un’occhiata alla nostra offerta completa e prenota qui la tua vacanza ideale!

Altre attrazioni della regione del Mare del Nord

Vale sicuramente la pena visitare anche le altre isole del Mare del Nord. L’isola più vicina a Texel è Vlieland, che potrai visitare prendendo un piccolo traghetto nel punto più a nord di Texel. Potrai addirittura girare da un’isola all'altra. ‘Girare tra le isole’ significa viaggiare da un’isola del Mare del Nord a un’altra. Ti consigliamo anche di visitare le isole di AmelandTerschelling e Schiermonnikoog. Hai voglia di inoltrarti in esplorazioni a piedi? Ti piacerebbe avventurarti in una camminata sulla piana di fango? Il Mare dei Wadden è un habitat unico che accoglie piante e animali rari.

© Jonathan Andrew
Natura

L'area del Wadden

Un mondo tra le maree.

Hotel a Texel

A Texel trovi la sistemazione che desideri, dalle accoglienti pensioni familiari agli hotel di lusso.