La famiglia reale olandese

L'Olanda è una monarchia piuttosto giovane. Il regno dei Paesi Bassi fu fondato nel 1815 e il primo monarca fu re Guglielmo I, della casata Orange-Nassau. Le origini del motto olandese, "Je maintiendrai " ("Io manterrò"), i colori della bandiera e l'arancione discendono tutti dalla casata Orange-Nassau. La Principessa Beatrice ha regnato per oltre 30 anni. Nel 2013  le è succeduto al trono il figlio primogenito, Guglielmo Alessandro. Il monarca ha poteri limitati: la regina gode dell'immunità, ma i veri poteri risiedono nel parlamento. Il monarca è neutrale e non si pronuncia su questioni politiche.

Il re e la sua famiglia

Il Re Guglielmo Alessandro; successore di Beatrice dal 2013.

Máxima Zorreguieta, consorte del Re Guglielmo Alessandro.

Per saperne di più su Amalia, Alexia e Ariane, le figlie dei regnanti dell’Olanda.

Il 27 aprile tutta l’Olanda si colora di arancione, in occasione dei festeggiamenti per il Giorno del Re. Durante questa festa nazionale si tengono eventi e festeggiamenti in tutto il paese, mentre Amsterdam si trasforma nella capitale dei festival. Continua

Visita i castelli reali olandesi

Il palazzo di lavoro del Re.

Un palazzo reale nel cuore di Amsterdam.

Un palazzo magnifico immerso in un parco fantastico.

L’ex residenza della Principessa Beatrice si trova a breve distanza da palazzo Soestdijk.

Il palazzo Huis ten Bosch situato a L'Aia è la residenza del re Guglielmo-Alessandro e della sua famiglia.